in ,

In Autostrada tedesca a 400 km/h, è stato sanzionato o no?

Dopo un mare di bufale sulla sanzione sicura all’automobilista che “volava” in Germania ecco come è finita

autostrade tedesche

Attenzione alle bufale online: dicono che se vai molto veloce sulle autostrade tedesche, prendi una maxi multa, o commetti un reato da due anni di galera. Si fa l’esempio di un tizio che “volava” a 417 km/h e che è stato sanzionato. Le cose stanno molto diversamente.

Iniziamo dal fatto. A gennaio 2022, un milionario ceco, Radim Passer, finisce nella bufera. Per aver pubblicato su YouTube un video. Si vede il nuovo record personale di velocità su autostrada: 417 km/h misurati al GPS, al volante di una Bugatti Chiron. Su un tratto dove non c’è nessun limite di velocità: accade abbastanza spesso in Germania che le autostrade siano senza limiti.

Fa tutto sull’autobahn A2 fra Hannover e Berlino, una striscia di asfalto stra nota a chi gode sparando a mille in macchina.

-km-bugatti-passer-volante-radim-s1gu

Senza pericolo, niente multa sulle autostrade tedesche

Per le fake news, multa e reato: due anni di carcere. In realtà, dipende. La legge tedesca dice: chiunque partecipi al traffico deve comportarsi in modo tale che nessun’altra persona sia danneggiata, in pericolo, ostruita o disturbata più di quanto non sia inevitabile in tali circostanze. Se no, sono guai per l’automobilista.

Insomma, se metti in pericolo la sicurezza, verrai sanzionato. Il milionario si difende: dice di aver fatto in modo che tutto avvenisse in sicurezza, su un tratto rettilineo a tre corsie lungo 10 chilometri, con buona visibilità e in un orario nel quale il traffico è scarsissimo. Alle 4.50 del mattino.

Come finisce la storia? Senza provvedimenti. Le autorità locali avevano avviato un’indagine per guida pericolosa, nonostante il tratto fosse privo di limiti. Nessun reato. Nessun pericolo. Il milionario aveva ragione. E ora, dove ripeterà l’impresa?

Ovviamente, la decisione farà discutere. Davvero chi va a 417 km/h non mettere in pericolo la sicurezza?

La legge sul limite di velocità in Italia

E in Italia? C’è il limite di 130 km/h. Comunque, esiste la guida pericolosa, articolo 141 del Codice della Strada: è obbligo del conducente regolare la velocità del veicolo in modo che sia evitato ogni pericolo per la sicurezza. Avuto riguardo a tanti elementi. Cioè: caratteristiche, stato e carico del veicolo stesso; caratteristiche e condizioni della strada e del traffico; ogni altra circostanza di qualsiasi natura.