in

Fiat Mobi: impresa storica a marzo?

L’utilitaria di Fiat a marzo potrebbe diventare per la prima volta l’auto più venduta in assoluto in Brasile

Fiat Mobi 2022

A marzo la city car Fiat Mobi può ottenere il suo momento di gloria: essere l’auto numero 1 nelle vendite in Brasile. Secondo Fenabrave, la vettura compatta della principale casa automobilistica italiana è solo 30 unità sotto la Hyundai HB20, che guida la classifica. Mobi fino al 21 marzo ha immatricolato in Brasile in questo mese 4.548 unità contro le 4.578 della sua rivale coreana.

Fiat Mobi a marzo per la prima volta potrebbe diventare l’auto più venduta in Brasile

Considerata dagli esperti come un’auto inferiore rispetto ad altri modelli di Fiat, l’utilitaria Mobi non è mai stata il successo di vendita previsto dal marchio al suo lancio. Mobi è stata progettata per vendere 70.000 unità l’anno. A meno di 10 giorni dalla fine di marzo, ha totalizzato 11.236 vendite. L’anno scorso, Fiat Mobi ha raggiunto le 65.847 immatricolazioni, il suo record.

Fiat Mobi ha iniziato a crescere quando il marchio lo ha riposizionato come prodotto entry-level ambizioso, portando sul mercato la versione Trekking. Inoltre, ha iniziato ad essere commercializzata meglio attraverso la cosiddetta vendita diretta, che l’ha portata a prendere le distanze dalla sua più grande rivale, la Renault Kwid.

Per realizzare la sua storica impresa, però, Mobi dovrà battere il potente pickup Strada, sua “sorella” sulla linea di produzione dello stabilimento Fiat di Betim (MG), che le sta di poco avanti con 4.589 unità vendute fino ad ora nel mese di marzo. La Mobi conta anche sulle vendite degli orfani di Fiat Uno, la cui produzione è stata recentemente interrotta.

Fiat Mobi 2022
Fiat Mobi: l’utilitaria di Fiat a marzo potrebbe diventare per la prima volta l’auto più venduta in assoluto in Brasile

In ogni caso per Fiat si tratta sicuramente di un’altra buona notizia che arriva dal Brasile, un paese in cui la principale casa automobilistica italiana è ormai sempre più leader di mercato grazie ai suoi nuovi modelli e alle strategie innovative che in futuro dovrebbero permettere al brand di Stellantis di conquistare nuove quote di mercato grazie in particolare ai nuovi modelli che presto debutteranno.

Ti potrebbe interessareFiat Chrysler Automobiles: ecco il brevetto che integra turbocompressore nella testata