in

Il CEO di Volvo critica Carlos Tavares sulle auto elettriche

Carlos Tavares: il CEO di Volvo Hakan Samulesson si dice contrario alla posizione assunta dal CEO di Stellantis sulle auto elettriche

Carlos Tavares

Le parole del numero uno di Stellantis, Carlos Tavares a proposito delle auto elettriche, che costano troppo e per le quali inevitabilmente si dovrà procedere ad una riduzione dei costi anche con l’aiuto di concessionarie e fornitori, stanno facendo discutere all’interno del settore automobilistico. Il CEO di Volvo Cars, Hakan Samuelsson, è apertamente contrario alla posizione di Carlos Tavares, CEO di  Stellantis, riguardo al suo approccio di risparmio sui costi nella produzione e negoziazione di componenti per le sue auto elettriche.

Hakan Samuelsson ha criticato la posizione di Carlos Tavares sulle auto elettriche

Mentre Carlos Tavares opta per un metodo che richiede ai suoi fornitori di sostenere parte dell’aumento dei prezzi, il numero uno di Volvo ha scelto la strada di produrre da se le proprie forniture. In questa maniera i dirigenti della casa automobilistica svedese sperano di assorbire buona parte dei propri fornitori per proporre la propria catena di montaggio all’interno della propria azienda, eliminando così i costi aggiuntivi che derivano dall’avvalersi nella produzione delle proprie auto di società terze.

Ciò è evidente nel suo ultimo accordo con la  società Northvolt, con la quale realizzerà la creazione di una nuova  fabbrica di batterie  congiunta in una località molto vicina all’attuale fabbrica di Volvo Cars. Ciò ha rappresentato un investimento di quasi 3 miliardi di euro con cui garantire la fornitura di celle batteria sufficienti per i suoi futuri veicoli elettrici, nonché una minore incertezza economica di fronte a possibili cambiamenti nel settore.

Di fronte alla posizione assunta da Carlos Tavares, Samuelsson dice di essere contrario in quanto al massimo con i fornitori si potrebbe negoziare un margine dell’uno o due per cento, ma mai del sette per cento, come sta cercando di fare il numero uno di Stellantis.

Tavares ha assicurato la scorsa settimana, in merito alle sue politiche negoziali per l’acquisto di componenti, che non vanno incolpate le case automobilistiche, ma piuttosto i politici europei, che l’amministratore delegato critica aspramente nella maggior parte delle sue presentazioni.

Carlos Tavares
Carlos Tavares: il CEO di Volvo Hakan Samulesson si dice contrario alla posizione assunta dal CEO di Stellantis sulle auto elettriche

Samuelsson lascerà la carica di CEO di Volvo Cars alla fine di marzo, dopo un decennio nel ruolo. È stato lui a prendere la decisione di elettrificare completamente il marchio svedese entro il 2030. Ritiene inoltre che “questa sia una fantastica opportunità per reindirizzare il settore verso una mobilità più sostenibile”. Tavares, dal canto suo, si è generalmente posizionato contro l’elettrificazione dei veicoli. Tuttavia, Stellantis e tutti i suoi marchi diventeranno un gruppo completamente elettrico nel giro di pochi anni.

Ti potrebbe interessare: Geotab e Free2Move sviluppano una soluzione telematica integrata per i veicoli Stellantis