in

Ferrari 250 GTO: all’asta le componenti complete di un esemplare del 1962

Coys sta proponendo all’asta le parti complete di una Ferrari 250 GTO del 1962

Ferrari 250 GTO parti esemplare asta

Una serie di componenti davvero rare appartenenti a una Ferrari 250 GTO sono stati proposti all’asta da Coys presso il Coys Bienheim Palace, dando la possibilità a un collezionista di costruire una sua 250 GTO. Le parti, che formano un kit completo per costruire un vero e proprio esemplare della storica vettura di Maranello, sono state scoperte solo qualche settimana fa e appartengono a una 250 GTE del 1962 con numero di telaio 4105GT.

Fra le componenti troviamo il motore V12 Tipo 128S, un telaio tubolare in acciaio, alcune parti della carrozzeria, ruote, componenti di raffreddamento e di frenata e vari quadranti e manometri. Fabrizio Violati, ex proprietario di questa Ferrari 250 GTO, ha stampato sul telaio una frase in cui sostiene che si tratta di una copia fedele della sua GTO 3851, datata 10 gennaio 1988.

Ferrari 250 GTO: Coys propone all’asta tutte le parti di un esemplare della storica vettura di Maranello

Potrebbe trattarsi di un telaio non originale ma la pratica di trasformare una GTE in una GTO è molto comune tra i collezionisti. L’elenco completo delle componenti include: scatola dello sterzo, telaio completo del corpo, tetto, porte, cofano, portaoggetti lato passeggero, pavimento del bagagliaio, motore V12 completo di carburatori, distributori, pompa dell’acqua, ventola, filtro olio, piantone dello sterzo, volante, telaio del sedile del guidatore con pannelli (non rifiniti), fari anteriori, molle, mozzi, barre antirollio, dischi freno, radiatori e altro ancora.

Il mese scorso abbiamo riportato che una Ferrari 250 GTO ha concluso la sua asta per ben 80 milioni di dollari facendo segnare un record per l’auto più costosa mai venduta fino ad ora. Un altro esemplare della stessa vettura sarà proposta sempre all’asta ad agosto a una cifra di partenza di oltre 45 milioni di dollari.

Secondo Nick Wells, Senior Specialist di Coys, la Ferrari 250 GTO è senza dubbio l’auto classica più desiderata al mondo. Le varie parti della vettura sono state messe all’asta proprio ieri presso il Coys Bienheim Palace. Tuttavia, le componenti sono ancora inseriti sul sito web, il che potrebbe significare che sono ancora a disposizione.