in

Ferrari 250 GTO del 1962 sarà venduta all’asta ad una cifra impressionante

RM Sotheby’s proporrà all’asta una vettura da collezione di Maranello

Ferrari 250 GTO 1962 asta

Non c’è alcun dubbio che le vetture Ferrari sono costose ma alcuni modelli hanno un prezzo addirittura superiore ad altri. Ad esempio, una Ferrari 250 GTO del 1962 verrà venduta presto all’asta da RM Sotheby’s per oltre 45 milioni di dollari. Ciò significa che l’esemplare della storica vettura sarà quella più costosa proposta fino ad ora all’asta.

Con soli 36 esemplari realizzati e un design leggendario ed elegante, la Ferrari 250 GTO può essere considerata il Santo Graal delle auto da collezione. L’auto di Maranello in questione dispone del numero di telaio 3413 GT ed è il terzo esemplare prodotto utilizzando la carrozzeria Serie I.

Ferrari 250 GTO: RM Sotheby’s metterà all’asta un modello da collezione dal valore inestimabile

Phil Hill ha guidato questa vettura nella leggendaria gara Targa Florio dove ha vinto per due anni consecutivi. Lo stesso veicolo è stato guidato da Edoardo Lualdi-Gabardi nel corso del campionato italiano GT del ’62 dove ha vinto 9 gare su 10.

Dopo che Lualdi-Gabardi acquistò un’altra GTO l’anno successivo, la Ferrari 250 GTO che andrà all’asta venne venduta a Gianni Bulgari che la fece convertire nel 1964 dalla carrozzeria Scaglietti di Ferrari utilizzando la carrozzeria Serie II.

Nei decenni successivi, l’esemplare da collezione del cavallino rampante è passata per le mani di molti altri collezionisti, terminando il percorso in quelle di Greg Whitten, Chief Software Architect in Microsoft. Nel frattempo, la vettura non ha subito alcun graffio o coinvolta in un incidente e viene presentata all’asta in condizioni spettacolari. In ogni caso, sapremo di più sulla Ferrari 250 GTO durante l’asta che si terrà a fine agosto.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.