in

Ferrari: CEVA Logistics è il nuovo partner della scuderia

Sarà partner anche di Competizioni GT e Ferrari Challenge

Ferrari CEVA Logistics

A partire dalla stagione 2022, la Scuderia Ferrari potrà contare su un nuovo team partner, ossia CEVA Logistics. L’accordo pluriennale prevede anche la collaborazione di CEVA con altre attività sportive di Ferrari, quali Competizioni GT e Ferrari Challenge, di cui l’azienda con sede a Marsiglia sarà Official Logistics Partner.

Società controllata al 100% da CMA CGM Group, uno dei leader mondiali delle spedizioni e della logistica, CEVA Logistics assume la qualifica di Official Logistics Partner della Scuderia Ferrari. Il suo logo sarà visibile sulle fiancate delle monoposto del cavallino rampante, sulle tute dei piloti e sull’abbigliamento sportivo dell’intera squadra.

Scuderia Ferrari Banco Santander
Scuderia Ferrari, CEVA Logistics è il nuovo Official Logistics Partner

Ferrari: il nuovo Official Logistics Partner di Maranello è CEVA Logistics

Mattia Binotto, general manager e team principal della Scuderia Ferrari, ha dichiarato di essere molto felice di accogliere come nuovo team partner della scuderia un’azienda come CEVA Logistics che condivide con loro valori fondamentali come eccellenza, impegno, innovazione e passione. Nel mondo delle corse automobilistiche, efficienza e organizzazione sono fondamentali per raggiungere gli obiettivi in ogni settore e la logistica è un aspetto cruciale dell’attività quotidiana di Maranello.

Con CEVA Logistics, Binotto afferma di sapere non solo di poter contare su un’azienda di altissimo livello nel suo settore di attività ma anche di aver un partner particolarmente attento a supportarli nel raggiungimento di un obiettivo chiave per Ferrari e la Formula 1: diventare carbon neutral entro il 2030.

Anche Mathieu Friedberg, CEO di CEVA Logistics, ha commentato questa nuova partnership con Ferrari. Egli ha dichiarato che il cavallino rampante è un brand all’avanguardia tecnologica conosciuto in tutto il mondo.

Per CEVA Logistics questo accordo si inserisce perfettamente nel perseguimento dell’obiettivo di diventare uno dei primi cinque protagonisti nel panorama dell’industria logistica mondiale. Allo stesso tempo, come team partner, non vede l’ora di sopportare la Scuderia Ferrari nel loro cammino verso il gradino più alto del podio.