in ,

Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli International Motor Days

Dal 14 al 16 gennaio anche Alfa Romeo e Jeep fra i protagonisti degli “International Motor Days – Cortina Winter Edition”

International Motor Days

Si sono conclusi domenica scorsa gli International Motor Days – Cortina Winter Edition, in programma appunto dal 14 al 16 gennaio scorsi. La prima edizione dell’evento, perlomeno per quanto riguarda la forma invernale, ha saputo coniugare perfettamente le potenzialità del territorio con lo stile e le emozioni. All’evento, svoltosi nello scenario di Cortina d’Ampezzo sulle nevi di Fiames, hanno preso parte anche Alfa Romeo e Jeep che hanno distribuito ottime sensazioni in termini di dinamica di guida (nel primo caso) quindi in termini di capacità nell’off road nel caso di Jeep.

Per tre giorni, il pubblico presente all’evento ha potuto apprezzare le evoluzioni di piloti professionisti, stuntman e freestyler a bordo di auto, motoslitte, moto e quad.

L’adrenalina del Quadrifoglio per Alfa Romeo

Lo scenario ha quindi fatto da contraltare perfetto per le emozioni prodotte da ogni Alfa Romeo e Jeep partecipanti all’evento. Il Biscione ha portato a Cortina d’Ampezzo modelli perfetti per esprimere nel migliore dei modi le performance migliori: l’evento ha accolto infatti le Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio che si sono rese protagoniste degli “Alfa Romeo Adrenaline Experience” in accordo con soluzioni tecniche e prestazionali di elevatissimo livello, capaci di coniugarsi con le più raffinate espressioni di un design che diventa bellezza funzionale. Il contesto alpino ha permesso di apprezzare ulteriormente la potenza del validissimo 2.9 V6 Bi-Turbo benzina da 510 cavalli a disposizione sulle caratterizzazioni Quadrifoglio delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio presenti all’evento. Giudizi positivi anche sui vari sistemi di sicurezza e soprattutto nel caso di Stelvio per il raffinato sistema di trazione integrale Q4.

Parliamo di una tecnologia progettato per gestire la trazione della vettura in tempo reale. Il sistema Q4 assicura quindi tutti i vantaggi della trazione integrale, in termini di stabilità, trazione e sicurezza, ma allo stesso tempo introduce consumi ridotti, ottima reattività e il piacere di guida di un’auto sportiva.

International Motor Days

Jeep 4xe: gamma ibrida più apprezzata in Italia

Agli International Motor Days c’era quindi, oltre ad Alfa Romeo, anche Jeep che ha messo a disposizione la propria gamma 4xe plug-in hybrid per attività di test drive aperte a tutti. I SUV del marchio maggiormente votato all’off road di casa Stellantis permettono infatti di affrontare ogni tipologia di percorso.

Dopo un eccellente anno in termini di successo commerciale, concluso al top del mercato italiano, le Jeep della gamma 4xe rappresentano ormai un sub brand del marchio per definire un nuovo concetto di 4×4 su base Jeep. Non mutano infatti le prestazioni, sebbene la sostenibilità viene incrementata in accordo con un sempre valido divertimento in fase di guida.

International Motor Days

La tecnologia ibrida plug-in 4xe equipaggia sia i SUV che il costruttore realizza in Italia, come le Jeep Compass e Renegade, che sono anche le vetture ricaricabili più vendute in Italia nei rispettivi segmenti, sia l’iconica Wrangler della quale la variante ibrida ha rappresentato oltre il 70% delle vendite italiane degli ultimi sei mesi.