in

Stellantis leader di mercato in Portogallo

Con una quota del 29% e oltre 50 mila auto vendute, Stellantis leader del mercato auto in Portogallo

Non poteva debuttare meglio il gruppo Stellantis in Portogallo. Nel 2021 il gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA Groupe ha ottenuto la leadership del mercato auto dell’importante paese europeo. In totale sono state esattamente 50.934 le auto immatricolate lo scorso anno in Portogallo dai marchi del gruppo guidato dal CEO Carlos Tavares.  Il dato è stato confermato dalla Associação do Comércio Automóvel de Portugal che ha conferito a Stellantis una quota di mercato del 29 per cento.

In Portogallo nel 2021 Stellantis ha ottenuto la leadership del mercato auto

Questa leadership è riscontrabile anche nel mercato delle autovetture, dove Stellantis ha venduto in tutto 38.003 unità, corrispondenti a una quota del 25,9 per cento, e nel mercato dei veicoli commerciali leggeri, con 12.931 unità vendute e una quota del 44,9 per cento. Il gruppo automobilistico che è stato ufficialmente creato a gennaio del 2021, è stato anche leader nella vendita di veicoli elettrici in Portogallo, con 2.826 unità vendute e una quota del 21,3 per cento.

Insomma si è trattato di un vero successo per l’azienda del CEO Carlos Tavares. Per quanto riguarda i singoli brand della società, Peugeot è stato leader di mercato e inoltre sono 4 le case automobilistiche entrate nella top ten delle vendite: Peugeot, Citroen, Fiat e Opel.

Stellantis
Stellantis: il gruppo automobilistico ha chiuso il 2021 come leader di mercato in Portogallo con una quota del 29 per cento e oltre 50 mila auto vendute

Pablo Puey, direttore delle operazioni di Stellantis Portugal, si è detto molto contento e soddisfatto del risultato raggiunto. Il dirigente ha detto che questo risultato mostra tutto il potenziale del suo gruppo che è riuscito a crescere sul mercato in un anno in cui le vendite di auto in quel paese sono rimaste praticamente invariate rispetto a quanto accaduto nel 2020. Vedremo dunque se nel 2022 le cose andranno ancora meglio per la società nata dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico cerca di aumentare la cooperazione con le aziende coreane

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento