in

Vendite Alfa Romeo: netto calo nel 2021 in Italia

Ecco come sono andate le vendite di Alfa Romeo in Italia nel 2021

Alfa Romeo chiude il 2021 superando, di poco, le 10 mila unità vendute in Italia e facendo registrare un vero e proprio minimo storico, almeno per quanto riguarda l’era moderna del mondo delle quattro ruote, ed un netto calo rispetto ai dati del 2020. I dati del marchio, inoltre, risultano essere nettamente inferiori rispetto a quanto fatto registrare dall’intero mercato delle quattro ruote italiano, sia a dicembre che in tutto il 2021.

Vediamo i dettagli completi:

Vendite Alfa Romeo: si chiude un 2021 nero in Italia

Il 2021 di Alfa Romeo si chiude con un nuovo calo di vendite sul mercato italiano. Nel corso del mese di dicembre, infatti, Alfa Romeo ha registrato un totale di 973 unità vendute in tutto il Paese con un calo del -42% rispetto ai risultati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Per il marchio si registra una quota di mercato pari ad appena l’1.1%. Il confronto con l’intero mercato italiano, in calo del -27%, certifica il risultato negativo di Alfa Romeo al termine del mese di dicembre appena concluso.

Passiamo ora ai dati completi del 2021. Tra gennaio e dicembre, infatti, Alfa Romeo ha venduto un totale di 11.300 unità sul mercato italiano facendo segnare un calo del -34.3% rispetto ai risultati ottenuti nel corso del 2020 (nonostante il lockdown di circa due mesi dello scorso anno). Per il marchio si registra una quota di mercato dello 0.78%, in netto calo rispetto all’1.25% fatto registrare lo scorso anno.

Anche in questo caso, il confronto con l’andamento dell’intero mercato delle quattro ruote è negativo. Alfa Romeo, infatti, ha, di fatto, perso per strada più di un terzo dei volumi di vendita dello scorso anno (soprattutto, ma non solo, per via della fine della produzione della Giulietta che non è stata sostituita da un nuovo modello). Nel frattempo, il mercato italiano, anche grazie agli incentivi, è cresciuto del +5.5% nel corso del 2021 raggiungendo quota 1,45 milioni di unità vendute.

alfa romeo vendite

Alfa Romeo Stelvio: vendite stabili nel 2021

Il crollo registrato dal marchio Alfa Romeo tocca solo marginalmente l’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, ha registrato solo una leggera flessione delle vendite nel confronto con i dati raccolti nel corso del 2020. Il confronto con il 2019 resta comunque negativo per il SUV prodotto nello stabilimento di Cassino.

Nel corso del mese di dicembre, l’Alfa Romeo Stelvio ha registrato un totale di 812 unità vendute con un calo del -10% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Considerando i dati relativi a tutto il 2021, invece, il SUV fa segnare 8.172 unità vendute con un calo del -2% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2020.

Da notare che il “peso” dello Stelvio per Alfa Romeo è enorme. Il SUV vale oltre il 72% delle vendite complessive del marchio in Italia. Con il restante 28% che viene coperto dalla Giulia e dalle ultime unità della Giulietta che, ricordiamo, è uscita di produzione nel dicembre del 2020. Di fatto, lo Stelvio ha retto quasi da solo il marchio italiano in questi ultimi 12 mesi.

Alfa Romeo Stelvio

Si attende il debutto del Tonale per il rilancio delle vendite

Dopo il recente teaser ufficiale, cresce l’attesa per il debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV della casa italiana andrà ad affiancare lo Stelvio e la Giulia andando ad arricchire la gamma Alfa Romeo con un modello che, potenzialmente, sarà in grado di garantire volumi di vendita significativi. A pieno regime, il Tonale supererà lo Stelvio per unità vendute sul mercato italiano permettendo così ad Alfa Romeo di registrare vendite in netta crescita.

Alfa Romeo Tonale
Alfa Romeo Tonale

L’effetto del Tonale sui risultati di vendita di Alfa Romeo dovrebbe iniziare a registrarsi soltanto nel corso del secondo semestre del 2022. Il C-SUV, infatti, sarà nelle concessionarie a partire dal prossimo mese di giugno. Questo permetterà al SUV di raggiungere volumi di vendita significativi soltanto sul finire dell’estate o al massimo in autunno. Grazie al Tonale, Alfa Romeo punta a raggiungere risultati che non vengono toccati da diversi anni.

Con la futura espansione della gamma, ricordiamo che sono in arrivo 5 nuovi modelli nei prossimi 5 anni, Alfa Romeo può guardare con fiducia al futuro dopo un 2021 disastroso che rappresenta, si spera, il punto più basso, in termini di vendite, della storia del marchio. Il debutto ufficiale del Tonale dovrebbe arrivare a febbraio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul modello.

Looks like you have blocked notifications!