in

Fiat Landtrek Ultra: ecco come si presenta il pick-up italiano [Render]

Il progetto si basa sull’ultima generazione del Peugeot Landtrek

Peugeot ha recentemente lanciato in Medio Oriente, Sudafrica, Senegal, Tunisia e Ghana la nuova generazione del Peugeot Landtrek. Si tratta di un pick-up che beneficia di una forte eredità della casa automobilistica francese.

Disponibile nelle versioni doppia cabina 2WD e 4WD e con motore diesel da 150 CV e cambio automatico a 6 marce, il nuovo Landtrek rafforza la gamma della casa del Leone e sicuramente ha permesso a quest’ultima di conquistare nuovi clienti.

Fiat Landtrek Ultra render
Fiat Landtrek Ultra, il render degli interni

Fiat Landtrek Ultra: il nuovo Peugeot Landtrek diventa un pick-up italiano

Secondo Peugeot, la robustezza, lo stile accattivante, l’adattabilità e la tecnologia presenti sul nuovo modello sono le risorse per aumentare le vendite nel settore dei veicoli commerciali leggeri. Inoltre, il nuovo Landtrek ha l’obiettivo di diventare un nuovo punto di riferimento nei mercati in cui è stato lanciato.

Durante la progettazione del nuovo Peugeot, il marchio di Stellantis ha posto particolare attenzione all’affidabilità, alla robustezza e alla facilità di riparazione, che sono tra le principali aspettative degli acquirenti dei paesi in cui è stato reso disponibile.

Come anticipato poco fa, il pick-up è disponibile nelle versioni 4×2 e 4×4 doppia cabina, soddisfacendo le esigenze sia professionali che familiari. Propone una capacità di traino fino a 3 tonnellate e un carico utile che supera la tonnellata. In termini di comfort, il Landtrek propone diverse tecnologie di bordo all’avanguardia, adattabilità avanzata e un piacere di guida tipico di un SUV.

Fiat Landtrek Ultra render

Il progetto digitale di Kleber Silva

Kleber Silva, un famoso renderista brasiliano, ha pubblicato su Behance un interessante progetto digitale chiamato Fiat Landtrek Ultra che può essere considerato il successore spirituale del Fiat Fullback proposto dal 2016 al 2019. Naturalmente, Silva è partito dal nuovo Peugeot Landtrek per sviluppare la versione Fiat.

Sotto il cofano immaginiamo la presenza dello stesso motore turbodiesel da 1.9 litri abbinato a un cambio automatico a 6 marce che sviluppa 150 CV di potenza e 350 Nm di coppia massima grazie a una turbina a geometria variabile con 16 valvole. Il pick-up francese mette a disposizione tre modalità di guida chiamate Manual, Sport ed Eco.

Secondo Peugeot, il nuovo pick-up consente di affrontare qualunque tipo di terreno grazie alle sue capacità di attraversamento: guado fino a 600 mm, angolo di attacco di 29° o 30° (a seconda della versione), angolo di uscita di 27° o 26°, angolo di dosso di 25° e altezza da terra fino a 235 mm.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento