in

Stellantis Goiana: impegno per la sostenibilità

Il Polo Stellantis di Goiana è diventato, quest’anno, il primo complesso industriale multi-impianto carbon neutral dell’America Latina

Lo Stellantis Automotive Complex di Goiana, nella Zona da Mata Norte di Pernambuco, è il primo complesso industriale multi-impianto carbon neutral in America Latina. La fabbrica dove vengono prodotti modelli del calibro di Jeep Renegade, Jeep Compass, Jeep Commander e il pickup Fiat Toro si conferma all’avanguardia anche sotto il profilo della sostenibilità oltre a quello della tecnologia e della innovazione.

Lo stabilimento Stellantis di Goiana è innovativo anche per la sostenibilità

Il Polo è diventato, quest’anno, il primo complesso industriale multi-impianto carbon neutral dell’America Latina. Antonio Filosa, Chief Operating Officer (COO) di Stellantis per il Sud America si è detto molto contento di aver raggiunto questo traguardo molto importante con il famoso stabilimento sito nello stato brasiliano di Pernambuco.

Lo stabilimento Stellantis di Goiana è stato inoltre il primo a diventare Aterro Zero. Ciò significa che il 100 per cento dei rifiuti generati nel processo produttivo viene avviato al riciclo e al riutilizzo. Nel processo, i rifiuti vengono inviati all’Isola Ecologica del Polo, dove vengono gestiti i materiali.

Attualmente, l’88 per cento dei contratti di smaltimento dei rifiuti è con aziende della regione, rilanciando i dintorni dell’Hub e lo sviluppo della filiera locale del riciclo.

Stellantis
Stellantis: lo stabilimento di Goiana in Brasile è innovativo anche dal punto di vista della sostenibilità, ecco cosa è avvenuto nel 2021

Sempre a Goiana Stellantis ha registrato una riduzione del 46 per cento del consumo di acqua per veicolo prodotto.

Grazie all’accordo tra l’azienda di Tavares e Roda, i residui della pelle dei sedili dei veicoli, la gomma, le cinture di sicurezza e gli airbag sono materie prime che invece di essere buttate vengono riutilizzate per la produzione di zaini, borse, sandali e altri articoli di moda.

Infine Stellantis ha anche promesso che vuole piantare 208.000 piantine entro il 2024, per formare un’area verde di 304 ettari e garantire la conservazione della Foresta Atlantica nella regione.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: la società del CEO Carlos Tavares vuole diventare un’azienda tecnologica incentrata sulla mobilità

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento