in ,

Ferrari F40: Nico Rosberg guida l’iconica supercar [Video]

Sotto il cofano c’è un motore V8 biturbo da 478 CV di potenza

Mettersi al volante di una Ferrari F40 è sicuramente un momento molto speciale, persino per Nico Rosberg – ex pilota di Formula 1 e campione del mondo 2016. Nel suo tempo libero, l’ex pilota tedesco realizza video che pubblica sul suo canale YouTube personale e dove condivide la sua passione per i motori.

Per celebrare il raggiungimento di 1 milione di iscritti, Rosberg ha preso in prestito una vettura molto speciale. Si tratta più nello specifico di una F40 molto richiesta dai collezionisti per via della sua iconicità. Rosberg capisce fin da subito quanto sia speciale mettersi al volante della storica supercar del cavallino rampante.

Ferrari F40 Nico Rosberg
Ferrari F40 profilo laterale

Ferrari F40: Nico Rosberg celebra il milione di iscritti con un video molto speciale

L’unica differenza è l’abilità di guida dell’ex pilota che è sicuramente migliore di molte altre persone, persino di Lewis Hamilton che è stato battuto proprio nel 2016. Nel video è possibile vedere la Ferrari F40 attraversare gli stretti canyon della costa mediterranea con un mare sullo sfondo fino ad arrivare alle strette strade di Monaco dove il traffico diventa più intenso. Per fortuna, Rosberg è riuscito a far ritornare l’auto a casa sana e salva.

Progettata per festeggiare i 40 anni di Ferrari, la F40 è stata realizzata con alcune caratteristiche che richiamano una monoposto di Formula 1 dell’epoca adattata all’uso stradale. Al momento della presentazione ufficiale, l’unica rivale diretta era la Porsche 959 che era stata anch’essa concepita per le competizioni in pista riservate al Gruppo B.

Ferrari F40 Nico Rosberg

La presentazione ufficiale alla stampa avvenne a Maranello il 21 luglio del 1987 mentre a livello internazionale la vettura debuttò in occasione del Salone di Francoforte dello stesso anno. Sotto il cofano è presente un motore V8 biturbo da 2.9 litri capace di sviluppare 478 CV a 7000 g/min e 577 Nm di coppia massima a 4000 g/min. Il cambio è un manuale a 5 marce + retromarcia mentre la trazione è posteriore.

Il propulsore presenta un alesaggio di 82 mm e una corsa di 69,5 mm ed è sovralimentato tramite due turbocompressori IHI. Inoltre, abbiamo una distribuzione a doppio albero a camme in testa per bancata e quattro valvole per cilindro con due iniettori per cilindro.

Parlando di prestazioni, la Ferrari F40 raggiunge una velocità massima di 326 km/h e impiega 4,10 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h e 11,30 secondi da 0 a 200 km/h.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento