in

Peugeot Boxer: ordine per circa 300 unità in Repubblica Ceca

È un vero e proprio ordine da record quello relativo a quasi 300 Peugeot Boxer consegnati dal costruttore in Repubblica Ceca

Peugeot Boxer

È un vero e proprio ordine da record quello relativo a quasi 300 Peugeot Boxer richiesti in Repubblica Ceca. Difatti il marchio del Leone, già dal 2013, è uno dei più importanti fornitori della Ceska Posta, ovvero l’azienda postale dello Stato in Repubblica Ceca. Parliamo quindi di un valido cliente del brand francese per ciò che riguarda la regione relativa all’Europa Centrale e Orientale.

Ora il marchio del Leone ha consegnato all’azienda ceca ben 295 Peugeot Boxer che andranno a rimpolpare la flotta di furgoni a disposizione della Ceska Posta. Allo stesso tempo Peugeot sta già partecipando ad una gara d’appalto, sempre dell’azienda postale statale della Repubblica Ceca, per la fornitura di altri 280 Peugeot Partner ovvero furgoni più compatti. Ma non finisce qui, visto che in accordo con il locale importatore Peugeot conta di poter collaborare nel futuro con la Ceska Posta in tema di elettrificazione della flotta di veicoli: in questo momento i negoziati sono già cominciati, così come i test sui veicoli.

Peugeot Boxer

Non solo Peugeot Boxer, il costruttore è già leader in Repubblica Ceca

Lo scorso anno, in accordo con una quota del 16%, Peugeot è stato il leader del mercato dei veicoli commerciali leggeri nel Paese per il terzo anno così come aveva già dimostrato nel 2017 e nel 2018. Tuttavia nei primi dieci mesi di quest’anno, Peugeot occupa già il secondo posto fra i veicoli commerciali leggeri con una quota di mercato superiore al 12%. Il divario dalla testa del mercato rimane quindi relegato a soli 51 veicoli, con la volontà quindi di concludere l’anno davanti a tutti.

Peugeot Boxer

Come si diceva, la collaborazione fra Peugeot e l’azienda postale ceca insiste dal 2013 e prevede la fornitura in leasing dei veicoli commerciali leggeri del marchio. Il primo ordine di allora prevedeva 400 furgoni, seguiti da diversi altri tanto che in otto anni di collaborazione le consegne hanno superato le 4mila unità divenendo in breve tempo il più grande cliente del marchio in Repubblica Ceca, ovvero nella regione dell’Europa Centrale e Orientale.

Il rinnovo del rapporto fra Peugeot e le poste ceche è arrivato proprio quest’anno in accordo con l’ordine di 295 Peugeot Boxer già immatricolati e utili per la consegna della posta in tutta la Repubblica Ceca. La metà della consegna prevista è stata ragionata in accordo con un contratto di leasing firmato con ALD Automotive mentre l’altra metà mediante leasing finanziario stipulato con ČSOB.

Peugeot Boxer

Il potenziale futuro è quello di implementare la gamma con ulteriori diverse centinaia di esemplari già nel 2022. Nel frattempo il Responsabile Vendite alle Flotte di Peugeot, Lukáš Hosek, ha ammesso:

“Sono davvero contento che siamo riusciti ad aggiudicarci la gara d’appalto anche quest’anno e a consegnare quasi 300 veicoli! Il prosieguo della cooperazione a lungo termine con le Poste Ceche è una prova della nostra competitività sul mercato e della qualità e disponibilità della rete di servizi. Tutti questi aspetti ci permettono di soddisfare le più alte esigenze dei nostri clienti business”.