in

Alfa Romeo: il piacere di guida ci sarà sempre

Le future auto elettriche del Biscione non rinunceranno al piacere di guida, lo ha promesso il CEO Imparato

Alfa Romeo Giulia

Abbiamo scritto più volte che dal 2027 le auto di Alfa Romeo diventeranno completamente elettriche. Questo almeno per quanto riguarda Europa, Cina e forse anche Nord America. Si tratta di un qualcosa di inevitabile che riguarda un po’ tutte le case automobilistiche e non solo quelle di Stellantis. La cosa ovviamente non piace ai fan della casa automobilistica del Biscione.

Alfa Romeo: Le future auto elettriche del Biscione non rinunceranno al piacere di guida

Ma del resto la cosa è comprensibile dato che le auto dello storico marchio milanese si sono sempre contraddistinte per il piacere di guida e la fluidità che da sempre offrono a chi si mette alla loro guida. Dunque la preoccupazione che molti hanno è che in futuro le auto di Alfa Romeo non siano più così belle da guidare.

I dirigenti del Biscione sanno che questo è un aspetto determinante e che i clienti attuali di Alfa Romeo non transigono su ciò ed infatti il nuovo numero uno del Biscione, l’amministratore delegato Jean-Philippe Imparato ha già promesso che anche le future auto elettriche della casa milanese saranno comunque sempre belle da guidare.

Si è parlato in particolare di auto elettriche “leggere”. Questo per dire che le future vetture elettriche del Biscione cercheranno di rimanere agili nonostante la presenza di batterie e motori elettrici.

Si cercherà di non aumentare troppo il peso e di utilizzare degli accorgimenti aerodinamici che possano compensare tali problemi. Si spera ovviamente che con il passare degli anni possa venire incontro alle esigenze di Alfa Romeo anche la tecnologia, garantendo materiali sempre più leggeri, batterie sempre più compatte etc.

Alfa Romeo GTV
Alfa Romeo: Le future auto elettriche della casa del Biscione non faranno perdere il piacere di guida ai clienti, lo ha promesso il CEO Jean-Philippe Imparato

Che ci sia dunque un po’ di preoccupazione tra i clienti più fedeli di Alfa Romeo è sicuramente comprensibile. Siamo però sicuri che nel corso dei prossimi anni man mano che le nuove auto saranno svelate tutti i timori dei più fedeli fan della casa automobilistica del Biscione saranno sicuramente venuti meno. Auto del calibro delle nuove GTV e Duetto, tanto per citarne due di cui ha parlato Imparato faranno certamente sognare appassionati e fan del marchio premium di Stellantis anche nel futuro. Vedremo dunque quali altre novità saranno comunicate in proposito.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: possibile ipotizzare la presenza nella gamma del Biscione di un’auto più piccola di Brennero?

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento