in

Nuova Alfa Romeo Giulietta: sarà la prima auto a guida autonoma?

Nuova Alfa Romeo Giulietta: potrebbe essere lei la prima vettura del Biscione ad adottare la guida autonoma di livello 3 nel 2024

Nuova Alfa Romeo Giulietta

Nei giorni scorsi è trapelata la notizia che Stellantis punterà sulla guida autonoma. Nei prossimi anni sarà implementata infatti nelle future auto del gruppo automobilistico il livello 3 di questa nuova tecnologia. Si tratta per intenderci di quel livello in cui le auto già guidano da sole, ma è richiesta la costante attenzione del guidatore che in qualsiasi momento può essere richiamato dal sistema a riprendere il controllo del veicolo. Secondo indiscrezioni sarà Alfa Romeo la prima casa automobilistica ad adottare il nuovo sistema dal 2024. A quanto pare potrebbe essere dunque la nuova Alfa Romeo Giulietta l’auto prescelta per il debutto di questa tecnologia.

La prima auto a guida autonoma di Stellantis sarà la nuova Alfa Romeo Giulietta nel 2024?

Infatti dovrebbe essere proprio questa la vettura ad arrivare nel corso di quell’anno dopo i due SUV Alfa Romeo Tonale e Brennero che la precederanno rispettivamente nel 2022 e nel 2023. Al momento però si tratta di semplici indiscrezioni dato che il ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta deve ancora essere confermato dalla casa automobilistica milanese e dal suo numero uno Jean-Philippe Imparato.

Il fatto che al Software day di Stellantis quando Carlos Tavares parlando della guida autonoma di livello 3 dietro si intravedeva un’auto di Alfa Romeo non sarebbe stato un caso. La nuova Alfa Romeo Giulietta se tornerà lo farà sulla nuova piattaforma STLA Medium di Stellantis. L’auto avrà anche una versione completamente elettrica che poi rimarrà l’unica quando dal 2027 il marchio milanese dirà addio alle auto con motori a combustione, come confermato dal suo CEO Jean-Philippe Imparato.

Nuova Alfa Romeo Giulietta
Nuova Alfa Romeo Giulietta: potrebbe essere lei la prima vettura del Biscione ad adottare la guida autonoma di livello 3 nel 2024 secondo le ultime indiscrezioni

La nuova Alfa Romeo Giulietta insieme al SUV Alfa Romeo Tonale dovrebbero garantire allo storico marchio del Biscione di tornare ad essere protagonista nel segmento C del mercato. Questo a prescindere se realmente sarà dotata di guida autonoma di livello 3.

Vedremo dunque in proposito quale altre novità arriveranno nel corso dei prossimi mesi, ricordando che l’1 marzo 2022 il gruppo Stellantis svelerà il piano industriale per il futuro e quasi certamente sapremo se Giulietta tornerà e se sarà davvero lei la prima auto a guida autonoma del gruppo automobilistico guidato dal numero uno, l’amministratore delegato Carlos Tavares.

Ti potrebbe interessare: Nuove Alfa Romeo Giulietta e Fiat Punto: ecco quando sapremo qualcosa sul possibile ritorno di queste due famose auto

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento