in

Jeep Grand Wagoneer: alcuni concessionari FCA preoccupati del suo insuccesso

Ecco le ultime novità emerse in rete riguardo al lancio del tanto atteso SUV lussuoso a marchio Jeep

Jeep Grand Wagoneer concessionari FCA

I concessionari di Fiat Chrysler Automobiles temono che Jeep possa ritardare il lancio del tanto atteso Jeep Grand Wagoneer. Sergio Marchionne, amministratore delegato di FCA, ha citato il SUV lussuoso a 3 file di posti più di 7 anni fa ma purtroppo non si è ancora materializzato. Nonostante sia stato recentemente confermato il lancio del grande SUV all’inizio del prossimo decennio (2020), potrebbe slittare ancora.

Parlando con Automotive News, un concessionario FCA ha affermato che i tassi di interesse sempre maggiori e l’aumento del prezzo del gasolio renderanno il Jeep Grand Wagoneer più difficile da vendere rispetto a qualche anno fa.

Jeep Grand Wagoneer concessionari FCA

Jeep Grand Wagoneer: ecco le ultime novità riguardanti il nuovo SUV lussuoso

Un po’ di tempo fa, Sergio Marchionne ha dichiarato che il nuovo Sport Utility Vehicle dovrebbe arrivare sul mercato scontrandosi direttamente con le vetture di Range Rover e avrebbe un prezzo superiore ai 140.000 dollari.

Da allora, la casa automobilistica americana ha cambiato prospettiva e vuole che il veicolo competa direttamente con i SUV a 3 file di posti di Ford e General Motors, tra cui il Lincoln Navigator e il GMC Yukon Denali.

Jeep Grand Wagoneer concessionari FCA

Secondo John Murphy, analista di ricerca della Bank of America Merrill Lynch, le vendite dei veicoli negli Stati Uniti potrebbero rallentare significativamente nei prossimi 5 anni. Ciò sarebbe dovuto all’aumento dei prezzi del carburante, alla vendita di auto usate a cifre più basse, ai tassi di interessese sempre più elevati e ai costi delle materie prime in aumento.

Tutto ciò renderà difficile vendere dei veicoli costosi come il tanto atteso Jeep Grand Wagoneer. Nonostante ciò, non tutti i concessionari FCA sono preoccupati del ritardo. Infatti, un altro ha dichiarato sempre ad Automotive News che il SUV lussuoso del celebre marchio statunitense riuscirà a fare numeri perché è una Jeep. Tuttavia, egli ha ammesso che sarebbe stato sicuramente bello averlo già a disposizione.