in

Jeep Renegade 2019 verrà offerto in Europa anche con motori diesel

Il restyling del Jeep Renegade verrà proposto in Europa anche con propulsori diesel MultiJet

Jeep Renegade 2019 motori diesel

In occasione del Salone dell’auto di Torino 2018, Jeep ha svelato il restyling del suo crossover compatto Jeep Renegade che sarà disponibile in Europa con i due nuovissimi motori Firefly. In particolare, il modello entry-level propone un propulsore turbo a 3 cilindri da 1 litro con potenza di 120 CV e 190 nm di coppia massima abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti.

Il modello top, invece, è dotato di un motore turbo a 4 cilindri da 1.3 litri con 150 o 180 CV e 270 nm di coppia massima. La versione meno potente dispone di un cambio a doppia frizione mentre quella top offre una trasmissione automatica a 9 rapporti.

Jeep Renegade 2019 motori diesel

Jeep Renegade 2019: da settembre disponibile anche in versione diesel con motori MultiJet

Nonostante non ci sia stata nessuna conferma ufficiale durante la presentazione, possiamo dirvi che il nuovo Jeep Renegade continuerà ad essere offerto anche con i motori turbodiesel MultiJet da 1.6 e 2.0 litri. Tuttavia, rispetto alla generazione precedente, il modello 2019 del SUV compatto aggiunge la riduzione selettiva catalitica (SCR – Selective Catalytic Reduction) per soddisfare le recenti normative europee sulle emissioni.

Vi ricordiamo che la nuova vettura del marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles sarà disponibile all’acquisto a partire da settembre 2018 e potrà essere scelta sia con trazione anteriore che integrale. Per le massime performance off-road, è possibile scegliere la versione con sistema Active Drive Low.

Jeep Renegade 2019 motori diesel

Il restyling del Jeep Renegade propone paraurti riprogettati e luci diurne a LED, oltre a luci posteriori a LED a X nel caso degli allestimenti Limited e Trailhawk. È possibile anche optare per ruote da 16 a 19 pollici.

Aggiornamenti sono stati apportati pure all’interno dell’abitacolo. In particolare, sulla console centrale è stato implementato un supporto per smartphone, più alloggiamenti per riporre gli oggetti, dei porta bicchieri più versatili e al sistema di infotainment che vede la presenza di un display da 8.4 pollici compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Se ciò non bastasse, il Jeep Renegade 2019 propone riconoscimento dei segnali stradali, avviso di collisione anteriore con frenata di emergenza automatica, monitoraggio dei punti ciechi, cruise control adattivo, park assist e altro ancora.