in

Ferrari: nuovi SUV ed elettrico nel futuro

Ferrari ha le idee chiare sul suo futuro che sarà fatto anche di SUV e di auto elettriche ma senza rinunciare alle sue super car

Il futuro della Ferrari a grandi linee è stato già delineato. Anche la casa automobilistica del cavallino rampante è costretta ad adeguarsi ai trend del mercato per non dare troppo vantaggio ai suoi avversari diretti. Se tutti fanno SUV, la Ferrari non può fare finta di niente e il Purosangue, che come confermato dal numero uno di Ferrari, l’amministratore delegato Benedetto Vigna, sarà presentato nel 2022, è la prima risposta della casa di Maranello a questa nuova tendenza.

SUV ed elettrico i “must” di Ferrari per il futuro

Tra l’altro come si vociferava già tempo fa, Purosangue non dovrebbe rappresentare un modello unico nella gamma del cavallino rampante. Questo nel senso che in futuro altri SUV dovrebbero arricchire la gamma della casa automobilistica italiana.

Questo ovviamente non significa che Ferrari smetterà di fare auto sportive e super car, ma semplicemente che accanto a quella che rimarrà la sua attività principale ne nascerà un’altra per soddisfare le richieste del mercato e di molti dei suoi clienti che gradiscono avere anche un SUV nella propria gamma di auto.

Si dice che saranno almeno altri due i SUV che in futuro Ferrari annuncerà. Il futuro piano industriale della casa automobilistica del cavallino rampante chiarirà i dubbi in proposito. La seconda grande novità che caratterizzerà il futuro di Maranello è il passaggio all’elettrico.

Come vi abbiamo riportato in precedenza Benedetto Vigna ha ribadito che entro il 2030 Ferrari vuole essere “Carbon Neutral”. Questo significa che lo spazio alle elettriche al 100 per cento sarà sempre più ampio nella sua gamma con il passare degli anni.

Ferrari
Ferrari ha le idee chiare sul suo futuro che sarà fatto anche di SUV e di auto elettriche ma senza rinunciare alle sue super car

Vigna però ha promesso che questo non cambierà le cose per le sue auto che continueranno a garantire emozioni ai suoi clienti e che non snatureranno il DNA e la tradizione della casa automobilistica di Maranello.

Insomma nel futuro di Ferrari ci saranno tanti cambiamenti ma quello che non cambierà è il fatto che le sue auto continueranno a rappresentare degli autentici capolavori di design, ingegneria e lusso che continueranno a deliziare gli appassionati di auto.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento