in

Formula 1: entro il 2025 è prevista l’adozione degli e-fuel

Si punta alle zero emissioni di carbonio entro il 2030

Sette anni fa, la Formula 1 è passata ai motori V6 ibridi. Ora, sta introducendo delle nuove grafiche in occasione della prossima gara prevista questo weekend in Brasile che mettono in risalto le ambizioni ecologiche degli organizzatori. La grafica a tema green presenta un nuovo slogan: “Il motore più efficiente del mondo”.

L’attuale propulsore ibrido impiegato in Formula 1 è infatti il più efficiente al mondo in quanto riesce a raggiungere il 52% di efficienza termica mentre nessun altro veicolo leggero raggiunge più del 40%.

Formula 1: la terza generazione di biocarburanti sarà adottata dal 2025

Nonostante la crescente attenzione da parte delle case automobilistiche verso un futuro composto esclusivamente da veicoli elettrici, la Formula 1 è concentrata nel rimanere leader dell’industria automotive con i suoi motori ibridi a combustione interna. Nel 2025, la massima competizione prevede d’introdurre una nuova power unit alimentata da carburante sostenibile avanzato.

La F1 ritiene che questo passaggio porterà a nuovi sviluppi, oltre all’elettrificazione, con un impatto molto più ampio e a beneficio dell’ambiente. Le monoposto utilizzate quest’anno usano una miscela di biocarburanti al 5,75%, ma questa percentuale passerà al 10% l’anno prossimo.

L’obiettivo è quello di passare a un biocarburante di terza generazione, noto anche come e-fuel, entro il 2025. Entro il 2030, invece, la Formula 1 prevede di raggiungere le zero emissioni di carbonio e vuole compensare la sua impronta per tutte le future gare.

Sono previste altre modifiche ai motori nel 2025, principalmente sulla rimozione del Motor Generator Unit-Heat (MGU-H). Le nuove regole potrebbero portare altri produttori di auto all’interno della competizione, fra cui Porche.

A questo punto rimane da vedere come reagiranno i fan della F1. Quando sono state introdotte per la prima volta le power unit ibride, gli spettatori si lamentarono del sound meno appagante rispetto a prima. Da allora è stato migliorato, ma rimane sempre non soddisfacente per molti.

Nonostante l’ambizione ecologica della Formula 1, molti pensano che queste misure, come il risparmio di carburante, andranno a limitare la cilindrata del motore e quindi a togliere entusiasmo a questo sport. Dovremo comunque attendere i prossimi anni per scoprire come si evolverà la competizione visto che si va verso il divieto dei veicoli con motore endotermico.

Formula 1 e-fuel 2025

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento