in

Fiat Fiorino 2022: terminati i test a Pernambuco

Attese altre modifiche oltre al motore Fire Evo da 1.4 litri

Fiat Fiorino

Fiat sta continuando a testare su strada il Fiat Fiorino 2022 come dimostrato da un recente prototipo avvistato vicino a Pernambuco. Il furgone arriverà sul mercato brasiliano entro la fine del 2021, mantenendo il motore Fire Evo da 1.4 litri.

Accanto al nuovo Strada CVT, il Fiorino 2022 chiuderà il ciclo di innovazioni apportate quest’anno dalla casa automobilistica torinese in Brasile. Il furgone compatto avrà un nuovo frontale, gli interni del nuovo Strada e manterrà il propulsore Fire Evo. Quest’ultimo sarà aggiornato per soddisfare i nuovi standard sulle emissioni previsti dal programma Proconve PL7.

Fiat Fiorino 2022 prototipo Pernambuco
Fiat Fiorino 2022, ecco il prototipo avvistato sulle strade di Pernambuco

Fiat Fiorino 2022: avvistato un nuovo prototipo semi-camuffato in Brasile

In questo momento, il powertrain riesce a sviluppare 85 CV di potenza massima e 122 Nm di coppia massima con alimentazione a benzina e 88 CV e 122 Nm con etanolo nel serbatoio. Tuttavia, questi numeri potrebbero essere rivisti a seconda delle modifiche apportate sotto il cofano. Il cambio resterà sempre manuale a 5 rapporti.

La buona notizia è che il nuovo Fiat Fiorino avrà i controlli di stabilità e trazione e il sistema di assistenza alla partenza in salita, una funzione molto utile quando è carico. A livello estetico, il paraurti subirà modifiche guadagnando alcuni dettagli presenti sull’attuale Uno e altri esclusivi come la presa d’aria inferiore. I gruppi ottici saranno gli stessi della Uno, ma saranno affiancati da una mascherina nera.

Fiat Fiorino 2022 prototipo Pernambuco

L’abitacolo del nuovo Fiorino sarà caratterizzato da novità come i nuovi rivestimenti delle portiere e il nuovo cruscotto che ha debuttato sull’ultima generazione del pick-up compatto. Il volante, invece, sarà lo stesso della Mobi. Il profilo laterale sarà caratterizzato da fasce in plastica presenti sul modello attuale, ma questa volta avranno un nuovo design.

La parte posteriore del furgoncino non subirà modifiche importanti, ma soltanto dei fari con un nuovo design interno. Con il Fiorino 2022, lo storico marchio torinese punta ad aumentare le sue vendite che comunque sono già molto positive grazie a Strada, Argo, Toro e Mobi, oltre al nuovo Pulse che ha già catturato l’attenzione di moltissimi automobilisti brasiliani.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento