in ,

Ferrari 488 Pista Spider: ecco l’esemplare custom di Leclerc

Lo stile di questo esemplare è frutto del programma Tailor Made di Ferrari

Il Principato di Monaco è uno dei luoghi in cui è molto facile vedere su strada supercar e hypercar piuttosto rare essendo una delle principali destinazioni turistiche per persone ricche e famose. Dunque, catturare un bolide con un famoso pilota al volante non è difficile. Questo viene dimostrato da un video pubblicato su YouTube da TheTFJJ.

La clip in questione, che trovate in fondo all’articolo, mostra niente meno che una Ferrari 488 Pista Spider molto speciale in quanto è il risultato del programma Tailor Made. Questo viene messo a disposizione dalla casa automobilistica di Maranello e permette di creare l’esemplare in base ai gusti personali.

Ferrari 488 Pista Spider Charles Leclerc
Ferrari 488 Pista Spider di Charles Leclerc tre quarti posteriore

Ferrari 488 Pista Spider: Charles Leclerc beccato alla guida della sua speciale supercar

Alla guida di questa particolare 488 Pista Spider c’è Charles Leclerc, pilota della Scuderia Ferrari di Formula 1. Lo youtuber ha seguito il pilota monegasco per le principali vie della città di Monaco e possiamo ascoltare il glorioso sound erogato dal motore V8 biturbo da 3.9 litri.

L’esemplare in questione dispone di una carrozzeria dipinta in nero con strisce da corsa della bandiera di Monaco. Il filmato mostra anche la supercar durante il giorno che rimane bloccata nel traffico. In quest’occasione, TheTFJJ ha potuto catturare più dettagli.

Ferrari 488 Pista Spider Charles Leclerc

La speciale Ferrari 488 Pista Spider di Charles Leclerc viene fornita con un motore capace di sviluppare 720 CV di potenza e 770 Nm di coppia massima. Questi numeri permettono al bolide del cavallino rampante di impiegare 2,85 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e 7,6 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è di 340 km/h.

Presentata in Europa in occasione del Salone di Parigi del 2018, la 488 Pista Spider porta con sé un risparmio di peso rispetto alla GTB. Ciò è stato reso possibile grazie all’utilizzo della fibra di carbonio per cofano, paraurti, alettone posteriore e cerchi da 20” disponibili come optional.

Come detto poco fa, il programma Tailor Made di Ferrari permette ai clienti di scegliere materiali e colori da applicare sia all’interno che all’esterno della vettura. In questo modo, i clienti hanno la libertà di progettare la loro Ferrari perfetta e di creare anche delle one-off.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento