in

Ferrari Icona: la nuova hypercar retrò avvistata di nuovo [Foto]

Sotto il cofano dovrebbe esserci il V12 aspirato da 6.5 litri della 812 Competizione

Manca soltanto un mese di distanza dalla prossima edizione delle Finali Mondiali Ferrari che si terranno sul circuito del Mugello e ciò significa che manca un mese alla presentazione della prossima supercar della serie Icona in edizione limitata e dal sapore retrò.

Sebbene il cavallino rampante non abbia ancora confermato l’esistenza e i dettagli sulla vettura, addetti ai lavori sostengono che sarà l’ultima creazione della divisione Progetti Speciali (Special ProjectsSP) della casa automobilistica modenese e fa seguito alle Monza SP1 ed SP2 con motore V12 anteriore, la cui produzione era limitata a soli 499 esemplari.

Ferrari Icona hypercar retrò nuove foto spia
Ferrari Icona, proseguono i test sull’hypercar ispirata alla 330 P4

Ferrari Icona: un nuovo prototipo completamente camuffato è stato visto su strada

Detto ciò, nelle scorse ore sono state pubblicate in rete le ultime foto spia di un nuovo prototipo completamente camuffato le quali confermano che la vettura sta attraversando le ultime fasi finali di test prima della presentazione ufficiale.

Nonostante sia ancora ben mimetizzata, questi scatti confermano la teoria secondo cui la nuova vettura della gamma Icona si ispirerà alla Ferrari 330 P4 degli anni ‘60. Il profilo della coda alta e lo spoiler posteriore prominente somigliano infatti alla sportiva a motore centrale che arrivò prima e seconda nella 24 Ore di Daytona del 1967.

Ferrari Icona hypercar retrò nuove foto spia

Inoltre, possiamo vedere una linea del tetto arrotondata a forma di bolla e gli specchietti retrovisori esterni che sono stati spostati dalla portiera ai parafanghi anteriori in pieno stile retrò. Sotto il design ispirato alla 330 P4, però, ci sarà una moderna hypercar decappottabile basata sulla Ferrari LaFerrari Aperta.

Alla base ci sarà il telaio in fibra di carbonio dell’hypercar ibrida. Tuttavia, il motore dovrebbe essere completamente endotermico e abbandonare la tecnologia ibrida HY-KERS presente su LaFerrari.

Ferrari Icona hypercar retrò nuove foto spia

In base alle ultime indiscrezioni emesse sul Web, la misteriosa supercar della serie Icona avrà l’ultimo motore V12 aspirato da 6.5 litri della 812 Competizione. In quest’ultima riesce a sviluppare 830 CV di potenza fino a 9500 g/min.

Al momento non sappiamo se lo storico marchio modenese sia riuscito ad estrarre ancora più potenza dal suo propulsore top di gamma. Non ci resta che attendere novembre per scoprire tutti i dettagli ufficiali sulla nuova Ferrari Icona.