in

Fiat Pulse: svelata la data ufficiale del debutto in Brasile

Previsti quattro diversi allestimenti

Finalmente Fiat ha annunciato nelle scorse ore il giorno dell’arrivo sul mercato brasiliano del nuovo Fiat Pulse. Il 19 ottobre è stato selezionato come giorno dell’arrivo in Brasile del nuovo SUV compatto della casa automobilistica torinese che avrà un ruolo molto importante per far crescere la quota di mercato del marchio di Stellantis nel grande paese sudamericano.

Per anni, Fiat ha ignorato questo segmento, puntando maggiormente su vetture compatte e berline. Dopo aver lanciato il Toro, lo storico brand di Torino ha deciso di ripetere l’impresa con il nuovo Pulse. Il nuovo modello ha tutte le carte in tavola per posizionarsi ai vertici del segmento dei SUV e di contendersi un posto tra le 10 auto più vendute.

Nuovo Fiat Pulse interni foto
Nuovo Fiat Pulse interni

Fiat Pulse: il 19 ottobre arriverà finalmente in Brasile il nuovo SUV compatto

Sappiamo che il modello presenta un corpo con lunghezza di poco superiore ai 4 metri e sorge su una nuova piattaforma modulare chiamata MLA (Modular Architecture). Con il suo design espressivo e ispirato a quello della Argo, il Fiat Pulse avrà come base il motore Firefly da 1.3 litri con potenza di 109 CV. In alternativa sarà possibile scegliere il GSE Turbo da 1 litro con potenza fino a 130 CV. I due powertrain saranno abbinati a trasmissioni manuali, CVT e automatiche.

Per alcuni consumatori saranno fondamentali le caratteristiche tecnologiche di ultima generazione come la connessione 4G con Wi-Fi per accedere ai diversi servizi online, oltre a un pacchetto completo di sistemi avanzati di assistenza alla guida.

Fiat Pulse

Inoltre, Fiat prevede di proporre una serie di personalizzazioni e pacchetti opzionali per ampliare ulteriormente le potenzialità del suo modello compatto. Secondo i media brasiliani, le versioni più costose del veicolo avranno diverse feature di ultima generazione come il caricatore wireless per smartphone compatibili e il cruscotto 100% digitale.

La gamma sarà composta da quattro allestimenti chiamati MT, Drive, Audace e Impetus. Quest’ultimo sarà quello top di gamma con sotto il cofano il professore turbo benzina GSE Turbo da 1 litro abbinato a un cambio automatico CVT a 7 rapporti. Per quanto riguarda i prezzi, il Fiat Pulse dovrebbe partire da circa 80.000 R$ (12.911 euro) fino ad arrivare a oltre 110.000 R$ (17.753 euro).

Nuovo Fiat Pulse ultimo prototipo foto spia
Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento