in

Alfa Romeo E-Suv: iniziati i primi test a Cassino | Rumor

Un team di ingegneri di Cassino starebbero lavorando sulla progettazione del nuovo Alfa Romeo E-Suv

Alfa Romeo E-Suv test Cassino

Fra le novità svelate l’altro ieri da AutoCar, che Fiat Chrysler Automobiles prevede di annunciare il 1 giugno a Balocco, vi è l’Alfa Romeo E-Suv, oltre alla Giulia Coupé (o Sprint). Secondo le ultime indiscrezioni provenienti direttamente dallo stabilimento FCA di Cassino, un team di ingegneri starebbe lavorando attivamente sulla nuova vettura.

Dunque, oltre ad essere oggetto di vari rumor nelle ultime settimane, pare che l’Alfa Romeo E-Suv sarebbe già in fase di sviluppo. Sempre secondo informazioni provenienti dalla fabbrica del Lazio, gli ingegneri starebbero lavorando su un modello in scala 1:1 sul quale vengono effettuati diversi test per verificare i tempi e le procedure di montaggio delle componenti.

Alfa Romeo E-Suv test Cassino

Alfa Romeo E-Suv: la progettazione sarebbe già iniziata nello stabilimento di Cassino

In base a quanto rivelato da passate indiscrezioni, l’Alfa Romeo E-Suv potrebbe arrivare in commercio proponendosi come una via di mezzo fra lo Stelvio e il Maserati Levante. Addirittura alcuni lo hanno definito “Levante Light” poiché sarebbe dotato di alcune caratteristiche del primo SUV del Tridente.

Secondo quanto rivelato dal noto magazine britannico AutoCar, il Biscione dovrebbe utilizzare la stessa piattaforma dello Stelvio, ossia la Giorgio. Inoltre, l’E-Suv dovrebbe pesare circa 200 kg in più rispetto al primo Sport Utility Vehicle della casa automobilistica milanese di FCA.

Sempre secondo gli addetti ai lavori, la vettura sarebbe offerta anche in versioni con motori ibridi leggeri affiancati da un sistema elettrico a 48V. Al momento, purtroppo, non abbiamo ancora una data ufficiale di presentazione dell’Alfa Romeo E-Suv ma gli esperti parlano della fine del 2019. Sicuramente maggiori informazioni saranno svelati da Sergio Marchionne il prossimo 1 giugno.