in ,

Fiat, Alfa Romeo e Lancia: ecco cosa accadrà nel 2022

Fiat, Alfa Romeo e Lancia: ecco cosa accadrà nel 2022 a proposito delle 3 famose case automobilistiche italiane che fanno parte di Stellantis

Fiat, Lancia e Alfa Romeo

Fiat, Alfa Romeo e Lancia sono 3 tra le case automobilistiche del gruppo Stellantis che dovrebbero subire maggiori cambiamenti nelle rispettive gamme nei prossimi anni. La certezza di quello che accadrà in futuro a queste case automobilistiche la avremo quando finalmente il gruppo guidato da Carlos Tavares rivelerà i piani di rilancio di questi 3 marchi tra la fine del 2021 e gli inizi del 2022.

Al momento a proposito di Fiat, Alfa Romeo e Lancia le indiscrezioni si moltiplicano in attesa di avere le notizie ufficiali. Oggi ci vogliamo però soffermare su quello che accadrà nel 2022 a queste 3 importanti case automobilistiche. Per quanto riguarda Alfa Romeo sappiamo già che il 2022 sarà l’anno di Alfa Romeo Tonale. Il SUV di segmento C che per il momento prende il posto di Giulietta nella gamma di Alfa Romeo sarà finalmente svelato. Si presume che ciò possa avvenire in occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra a febbraio anche se non possiamo escludere che le prime immagini ufficiali possano venire diffuse anche prima.

Le vendite di Alfa Romeo Tonale inizieranno a giugno del 2022. Per avere la gamma completa in vendita bisognerà aspettare almeno sino all’autunno. Per quanto riguarda invece Fiat, nel 2022 non sono previsti nuovi modelli. Tuttavia dovrebbero comunque arrivare due novità importanti per la sua gamma. La prima riguarda il restyling del crossover Fiat 500X. La seconda invece riguarda Fiat Tipo. Anche questa vettura riceverà importanti aggiornamenti relativi a motori, allestimenti e design.

Nessuna novità invece per Lancia. La casa automobilistica piemontese è uno dei 3 marchi premium di Stellantis e il gruppo automobilistico ha già espresso la volontà di rilanciare in grande stile questo marchio con l’arrivo di numerosi nuovi modelli. Per l’avvio di questo piano di rilancio bisognerà aspettare ancora. Qualche novità infatti potrebbe arrivare verso la fine del 2023.

Ti potrebbe interessare: Fiat e Volkswagen: le due case automobilistiche preparano l’addio ad alcuni famosi modelli

Lascia un commento