in

Stellantis: nuove assunzioni per i suoi stabilimenti a Detroit

Stellantis

Il gruppo Stellantis terrà una fiera del lavoro mercoledì e giovedì per assumere operatori di produzione oraria nei suoi stabilimenti della metropolitana di Detroit. Gli eventi di assunzione del gruppo automobilistico si terranno dalle 9:00 alle 15:00 presso il Conner Event Center a 20000 Conner St. a Detroit. I candidati dovranno preregistrarsi su signupgenius.com/go/20f0b49a8ad28aafe3-stellantis.

La casa automobilistica sta investendo $ 4,5 miliardi in cinque strutture del Michigan e aggiungendo 6.500 posti di lavoro, un piano annunciato nel 2019. La fiera delle assunzioni cerca di completare la sua pipeline di forza lavoro. In precedenza offriva ai residenti di Detroit la prima opportunità di lavoro nel suo nuovo stabilimento di assemblaggio a Detroit in base al suo accordo sui benefici della comunità.

Le posizioni di operatore di produzione entry-level partono da $ 15,78 all’ora in base al contratto della società con United Auto Workers. I dipendenti possono iniziare a ricevere la copertura medica e per i farmaci soggetti a prescrizione dopo 90 giorni. La copertura assicurativa sulla vita inizia il primo del mese successivo all’assunzione di un dipendente. I lavoratori hanno diritto al pagamento delle ferie dopo 90 giorni e hanno anche il potenziale per avere diritto a permessi retribuiti o non retribuiti.

I candidati devono avere almeno 18 anni e devono pianificare di trascorrere un’ora e mezza all’evento. Stellantis impiega 27.000 persone nella metropolitana di Detroit. Gestisce qui nove stabilimenti di produzione, inclusi stabilimenti di assemblaggio a Detroit, Sterling Heights e Warren che producono la Jeep Grand Cherokee e il suo modello L a tre file, il SUV Dodge Durango, i pickup Ram 1500 e le estensioni premium Wagoneer e Grand Wagoneer a grandezza naturale del marchio Jeep.

Stellantis ha una lunga storia nella metropolitana di Detroit, che risale a più di 100 anni”, ha dichiarato in una nota Mike Resha, capo della produzione del Nord America. “Stiamo cercando brave persone, a cui piace lavorare in team e risolvere i problemi, che si uniscano alla nostra famiglia di produttori nella costruzione dei veicoli più iconici del mondo”.

Ti potrebbe interessare: “Italia indietreggia tra i Paesi produttori auto” Cgil su Stellantis

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento