in

Opel Astra Sports Tourer 2022: ecco le prime foto spia

Non si sa al momento se verrà offerta anche una versione 100% elettrica

Opel Astra Sports Tourer 2022 prime foto spia

Visto che Peugeot offre la nuova generazione della 308 anche in versione station wagon, era naturale che anche Opel sviluppasse una variante simile per la Astra di nuova generazione.

Nelle scorse ore, l’Opel Astra Sports Tourer 2022 è stata avvistata per la prima volta e immortalata in alcune foto spia che potete trovare nell’articolo, poco dopo che la stessa casa automobilistica tedesca ha confermato il suo debutto nei prossimi mesi.

Opel Astra Sports Tourer 2022 prime foto spia
Opel Astra Sports Tourer 2022 profilo laterale

Opel Astra Sports Tourer 2022: il primo prototipo della station wagon è stato immortalato in foto spia

Anche se il segmento delle sw potrebbe essersi ridotto ormai a pochi veicoli a causa del successo dei SUV, alcuni produttori continuano comunque a crederci ancora. Oltre alla 308 SW, la nuova Astra Sports Tourer si scontra sul mercato con artisti del calibro di Volkswagen Golf Variant, Toyota Corolla Touring Sports e Ford Focus Wagon.

Proprio come tutte le altre wagon, la Sports Tourer condivide la metà anteriore del corpo con la berlina, ma dispone di una metà posteriore modificata. Troveremo uno spoiler posteriore integrato, dei fari posteriori a LED disposti orizzontalmente, un’area di carico più bassa e uno sbalzo posteriore molto più lungo. Prendendo sempre in considerazione la Peugeot 308 SW, ci aspettiamo un passo allungato rispetto alla berlina.

L’abitacolo della nuova Opel Astra Sports Tourer sarà caratterizzato dallo stesso Pure Panel completamente digitale che include un quadro strumenti digitale da 10” e un sistema di infotainment con schermo da 10” negli allestimenti superiori. Possiamo aspettarci anche un bagagliaio con capacità di 608 litri che può arrivare fino a 1634 litri abbattendo i sedili posteriori.

Opel Astra Sports Tourer 2022 prime foto spia

La gamma di motori dovrebbe restare invariata

Dovremmo trovare sotto il cofano anche gli stessi motori della berlina. Ciò significa un turbo benzina a tre cilindri da 1.2 litri con potenza di 110 CV o 130 CV e un turbodiesel a quattro cilindri da 1.5 litri da 130 CV. La potenza sarà trasmessa alle ruote anteriori attraverso un cambio manuale a 6 rapporti o uno automatico a 8 marce.

Attese anche due versioni ibride plug-in con potenza combinata di 180 CV e 225 CV, oltre a un cambio automatico e-EAT8 a 8 velocità. Entrambi i modelli avranno una batteria da 12,4 kWh per un’autonomia massima di 60 km con una singola ricarica.

Il marchio di Stellantis ha confermato che nel 2023 arriverà la versione elettrica della nuova Astra con il nome di Opel Astra-e. Tuttavia, non sappiamo se questo destino toccherà anche alla Opel Astra Sports Tourer. Ad ogni modo, maggiori informazioni saranno sicuramente rivelate nei prossimi mesi.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI