in

Stellantis: il futuro di un suo marchio in Australia rimane incerto

Chrysler: il destino del marchio americano del gruppo Stellantis rimane per il momento incerto in Australia

Stellantis
Stellantis

Il boss di Chrysler in Australia non è stato in grado di confermare cosa riserva il futuro per l’iconico marchio statunitense. Sebbene il marchio di Stellantis abbia una lunga storia in Australia, Chrysler attualmente vende solo una manciata di berline 300 SRT V8 ogni mese.

La maggior parte di queste sono vendite di flotte alla pattuglia autostradale della polizia del NSW, mentre il resto sono ordini effettuati da clienti privati. Il sito web di Chrysler Australia attualmente mostra la 300C Luxury e la 300 SRT in vendita, con prezzi rispettivamente di $ 59.950 e $ 77.450, prima dei costi su strada.

In un briefing ai media della scorsa settimana per la nuova Jeep Compass, Kevin Flynn, capo di Fiat Chrysler Automobiles Australia, divisione del gruppo Stellantis, ha affermato che il marchio continuerà a vendere un piccolo numero di veicoli per il momento, ma il futuro rimane incerto. “Lavoreremo con la società più ampia per capire cosa succede da qui”, ha affermato Flynn. “Stiamo ancora introducendo la 300C, ma i numeri sono diminuiti e anche la disponibilità della produzione è stata difficile per noi”, ha affermato.

Chrysler ha registrato solo 97 veicoli venduti in Australia alla fine di luglio 2021, con un totale di 218 per l’anno solare 2020. Ciò rispetto alle vendite di 292 per il 2019, 250 per il 2018 e 258 per il 2017. Si ritiene che la maggior parte delle vendite recenti sia stata consegnata alla polizia del New South Wales per l’uso nelle pattuglie autostradali, piuttosto che ad acquirenti privati. Vedremo dunque che novità arriveranno dall’Australia per il marchio Chrysler nel corso dei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: a Termoli settembre sarà pieno di novità per il gruppo automobilistico di Carlos Tavares

Chrysler
Chrysler: il destino del marchio americano del gruppo Stellantis rimane per il momento incerto in Australia come conferma il CEO della divisione australiana

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico potrebbe oltre a Peugeot portare in IMSA altri marchi

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento