in

Ferrari: la mostra “Il Rosso & il Rosa” rappresenta il legame fra il brand e le donne

Allestita una mostra al Museo Enzo Ferrari per testimoniare il legame che c’è fra le donne e le auto di Maranello

Ferrari mostra Il Rosso & il Rosa

Nelle scorse ore è stata presentata alla stampa la mostra “Il Rosso & il Rosa” allestita al Museo Enzo Ferrari di Modena. Questa sarà accessibile per tutto il 2018 e tutti i giorni dalle ore 9:30 alle 18:00.

In tale occasione, sono state messe in esposizione le vetture Ferrari più belle e rappresentative guidate nel corso degli anni da donne dello spettacolo, dello sport e del mondo imprenditoriale.

Ferrari mostra Il Rosso & il Rosa

Ferrari: al Museo Enzo Ferrari è in corso una mostra dedicata al rapporto fra le donne e le auto di Maranello

Il titolo della mostra, in particolare “Il Rosa”, si riferisce chiaramente alle donne che negli anni hanno ricoperto un ruolo molto importante nel settore automobilistico come professioniste, piloti e clienti. Per rappresentare il vero legame che c’è fra le donne e Ferrari, la mostra “Il Rosso & il Rosa” ha dato come esempio Amy Macdonald con la sua Ferrari 458 Italia e Deborah Mayer con le sue Ferrari 458 Italia GT3 e 488 Challenge.

La prima è una celebre cantante scozzese mentre la seconda un’imprenditrice e pilota di GranTurismo. Entrambe sono un chiaro esempio della prospettiva femminile verso le auto del brand di Maranello. In particolare, all’evento modenese sono stati raccontati dei frammenti di vita delle due donne, caratterizzati da un puro piacere di guida e sfide adrenaliniche con altri piloti.

Per testimoniare il legame fra le donne e il cavallino rampante, alla mostra “Il Rosso & il Rosa” sono state esposte le auto Ferrari più amate. In particolare, troviamo la Ferrari 212 Inter del 1951 scelta da Anna Magnani e Ingrid Bergman, la 250 GT Berlinetta Tour de France del 1956 scelta dall’attrice hollywoodiana Norma Shearer, la 250 GTO del 1962 guidata dalla pilota francese di rally Annie de Montaigu e la 250 LM del 1963 dell’attrice statunitense Jayne Mansfield.