in

Fiat Fiorino: sarà così la prossima generazione?

Nuovi frontale e posteriore per questa nuova generazione digitale del furgoncino

Fiat Fiorino 2024 render

Sappiamo che Fiat sta lavorando in Brasile al model year 2022 del Fiat Fiorino e questo viene confermato da diverse foto spia pubblicate negli ultimi giorni in rete che ritraggono alcuni prototipi avvistati sulle strade di Betim (MG) vicino allo stabilimento. Grazie agli ultimi scatti abbiamo scoperto alcune delle novità che saranno introdotte con il prossimo restyling del furgoncino.

Le diverse parti prive di camuffamento hanno confermato che condividerà diverse caratteristiche con l’ultima generazione dello Strada, il veicolo commerciale leggero più venduto in Brasile.

Fiat Fiorino 2024 render
Fiat Fiorino 2024, render della tre quarti posteriore

Fiat Fiorino: un progetto digitale anticipa il possibile aspetto della prossima generazione

La parte frontale, però, sarà ripresa dalla Uno 2016 mentre l’abitacolo prenderà spunto dal nuovo Strada. Passando agli interni, il cruscotto aggiornato sarà caratterizzato da un nuovo volante e una console centrale con il sistema di infotainment preso sempre dal pick-up compatto.

Il designer brasiliano Kleber Silva si è portato oltre, immaginando proprio la nuova generazione del Fiat Fiorino. Attraverso i due render possiamo vedere il nuovo frontale con due griglie a nido d’ape, con il logo FIAT scritto in lettere maiuscole posto su quella superiore. In aggiunta, abbiamo dei nuovi gruppi ottici e un cofano motore più bombato.

Sul profilo laterale sono rimaste le protezioni in plastica mentre sul retro possiamo vedere i nuovi gruppi ottici a sviluppo verticale, il logo Fiat presente sulla portiera di destra e la scritta Fiorino su quella di apertura di sinistra.

Le motorizzazioni previste per il model year 2022 sono il Fire Evo da 1.4 litri, con potenza di 80 CV e 122 nm di coppia massima, che sarà aggiornato per soddisfare i nuovi standard sulle emissioni PL7. La versione top di gamma, invece, sarà equipaggiata con il Firefly da 1.3 litri da 109 CV e 139 nm preso in prestito dall’ultima generazione del Fiat Strada.

Inoltre, il Fiorino 2022 debutterà in Messico e in altri paesi dell’America Latina al di fuori del Brasile con il marchio Ram. Fra le altre caratteristiche attese sul nuovo facelift abbiamo i controlli di stabilità e di trazione, un differenziale con bloccaggio, il sistema di assistenza alla partenza in salita, dei fari modificati e una nuova griglia anteriore. Infine, il debutto ufficiale del nuovo Fiat Fiorino è atteso ad ottobre.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento