in

Stellantis: se ne vanno 3 ex dirigenti senior di Chrysler

Negli Stati Uniti il gruppo Stellantis ha comunicato l’addio di 3 importanti ex dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles

Stellantis
Stellantis

Arrivano interessanti novità dagli USA per Stellantis. Tre dirigenti di alto livello del gruppo automobilistico guidato da Carlos Tavares vanno via questa settimana. Lo ha confermato nelle scorse ore il gruppo automobilistico. Scott Garberding, che era a capo della produzione per Fiat Chrysler Automobiles, Mark Chernoby, chief technical compliance officer di FCA e Michael Keegan, chief audit, sustainability and compliance officer del gruppo, se ne vanno mentre Stellantis unisce le attività di FCA e PSA Group in America.

Stellantis: in 3 dicono addio in USA

Mike Manley, l’ex CEO di FCA che ora è il numero uno delle Americhe per il gruppo Stellantis, ha dichiarato che ogni dirigente ha apportato “innumerevoli contributi che hanno contribuito a plasmare chi siamo oggi”. Garberding, che è entrato in Chrysler nel 1993, è stato il capo della produzione mentre FCA ha rinnovato le sue operazioni di assemblaggio a Detroit per costruire la prossima generazione di SUV Jeep, tra cui il nuovo Grand Cherokee L a tre file e le nuove Wagoneer e Grand Wagoneer.

Sotto la guida di Garberding, FCA ha lanciato il pickup Jeep Gladiator di medie dimensioni e ha riorganizzato il suo stabilimento di Toledo North in Ohio per costruire la Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in. Garberding è stato nominato al suo ruolo di produzione globale nell’ottobre 2018. In precedenza, è stato responsabile della qualità, direttore degli acquisti e responsabile della produzione per FCA US. Manley ha affermato che la “leadership ferma e ponderata di Garberding ha guidato l’azienda in alcuni dei momenti più difficili”.

Chernoby, prima del suo ruolo di compliance, era il responsabile della qualità di FCA per le sue operazioni globali. Ha iniziato la sua carriera Chrysler nel 1983 attraverso l’istituto di ingegneria della casa automobilistica. La sua carriera di quasi 40 anni includeva il tempo come vicepresidente dell’ingegneria.

“Lo spirito competitivo e la passione di Mike per questa azienda e i suoi marchi hanno alimentato la sua carriera di 31 anni in posizioni di leadership chiave nella finanza, nella catena di approvvigionamento e nella sostenibilità, dove ha gettato le basi per la prossima generazione di leader”, ha affermato Manley.

Keegan ha iniziato il suo ruolo di audit nel dicembre 2018. Prima di allora, ha ricoperto incarichi alla guida delle divisioni di comunicazione, risorse umane e gestione della catena di approvvigionamento di FCA. Ha iniziato la sua carriera in Chrysler nel 1990, otto anni prima della fusione dell’azienda con Daimler-Benz, come analista finanziario.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento