in

FCA: immatricolazioni in calo del -2% ad aprile in Italia, ancora male Fiat (-12%)

Fiat Panda

Continua il periodo negativo di FCA in Italia. Il gruppo guidato da Sergio Marchionne, infatti, registra ad aprile una flessione delle vendite del -2% rispetto allo scorso anno con un totale di unità distribuite nel nostro Paese pari a 46 mila. Il dato di FCA va in netta contro-tendenza rispetto al mercato italiano che cresce, ad aprile, del +6%.

Il dato parziale di FCA relativo al 2018 è ancora negativo. Il gruppo, infatti, ha distribuito in Italia un totale di 205 mila unità, confermandosi leader del mercato italiano nonostante una flessione delle consegne pari al -7%. Anche in questo caso si tratta di un dato in contro-tendenza rispetto al mercato del nostro Paese che cresce dello 0.2% nel corso dei primi quattro mesi del 2018.

La flessione di FCA è legata, ancora una volta, al forte calo delle consegne di Fiat. Il brand italiano sta vivendo un periodo decisamente negativo in Italia. Ad aprile, infatti, le unità vendute si sono fermate a poco più di 29 mila con un calo percentuale, rispetto all’aprile dello scorso anno, del -12%. Nel parziale relativo al 2018, invece, Fiat fa registrare un totale di 137 mila unità vendute con una flessione percentuale del -7%.

Rispetto ai primi 4 mesi del 2017, Fiat ha venduto 23 mila unità in meno in Italia. Di queste unità ben 16 mila sono Fiat Panda. La segmento A della casa italiana, infatti, è passata da 60 mila unità vendute nel 2017 a 44 mila unità vendute nel 2018. La Panda è ancora l’auto più venduta in Italia ma il calo rispetto allo scorso anno appare davvero netto. Per FCA c’è da segnare, inoltre, il continuo calo del brand Lancia che perde il -25% ad aprile, fermandosi a poco più di 4 mila unità vendute. Nel parziale 2018, inoltre, Lancia fa registrare una flessione del -33% con 18 mila unità vendute.

Per il gruppo FCA i dati positivi arrivano, ancora una volta, da Alfa Romeo e Jeep. Il marchio italiano chiude il mese di aprile in crescita del +11%. Nel parziale annuo, invece, Alfa cresce del +18%. Per ulteriori dettagli sulle vendite di Alfa Romeo in Italia potete dare un’occhiata al nostro articolo d’approfondimento.

Passiamo ora a Jeep. Il brand americano registra un aprile da record raggiungendo un totale di 7.481 unità vendute, un dato davvero ottimo che in termini percentuali si traduce in una crescita del +124%. Da inizio anno, Jeep ha venduto in Italia ben 30 mila unità, registrando una crescita del +95% e confermandosi ancora una volta il secondo brand del gruppo FCA nel nostro mercato.

A trascinare le vendite di Jeep, oltre alle 3 mila unità distribuite della Compass, troviamo l’italiana Renegade che ad aprile è tornata a far registrare numeri davvero ottimi con oltre 4 mila unità vendute ed una crescita del +43% rispetto ai dati registrati nell’aprile dello scorso anno. Chiudiamo la panoramica sulle vendite in Italia di FCA con Maserati. Il marchio del Tridente ha venduto 200 unità nel corso del mese di aprile raggiungendo così le 1016 unità vendute nel 2018 (-12% rispetto allo scorso anno).