in

Mercato Europa: Stellantis e Volkswagen dominano il primo semestre

Alfa Romeo è stato l’unico brand a registrare un segno meno all’interno di Stellantis

Mercato Europa Stellantis Volkswagen primo semestre 2021

Rispetto al 2020, le immatricolazioni di nuove auto in Europa sono aumentate parecchio. Ciò è dovuto principalmente alle settimane di blocco dello scorso anno che hanno portato a sospensioni della produzione e a un conseguente calo delle immatricolazioni. Tuttavia, rispetto a giugno 2019, si è registrata una riduzione delle consegne.

Considerando il primo semestre (1 gennaio-30 giugno), la domanda di nuove vetture è cresciuta del 25,2% rispetto ai primi sei mesi del 2020, ma è diminuita del 18% a confronto con il primo semestre del 2019. Queste informazioni sono state rivelate dall’ultimo rapporto pubblicato dall’ACEA (European Automobile Manufacturers’ Association).

Mercato Europa Stellantis Volkswagen primo semestre 2021
Mercato Europa Stellantis Volkswagen primo semestre 2021

Mercato Europa: le vendite sono aumentate del 25,2% nel primo semestre del 2021 rispetto al 2020

Nonostante la ripresa del settore automobilistico in Europa, però, la situazione generale non è ancora tornato ai livelli pre-covid e questo viene testimoniato dai dati di vendita di nuovi veicoli. Considerando le vendite di Europa + EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera) + Regno Unito riguardanti il primo semestre del 2021, emerge che il Gruppo Volkswagen si è posizionato al primo posto.

Dal 1° gennaio al 30 giugno 2021, sono stati venduti quasi 1,7 milioni di nuovi veicoli. Parliamo di un aumento del 28,7% rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno. Tutti i marchi appartenenti al gruppo tedesco, ossia Audi, Volkswagen, Porsche, Bentley, Bugatti, Lamborghini, Seat e Skoda, hanno concluso il semestre con un aumento a due cifre.

Ad esempio, Volkswagen ha registrato un +26,6% mentre Audi un +31,7%. Complessivamente, la quota di mercato raggiunta dal Gruppo Volkswagen è pari al 26,2% rispetto al 25,9% registrato nei primi sei mesi del 2020.

Mercato Europa Stellantis Volkswagen primo semestre 2021

Stellantis ha registrato una crescita del 32% rispetto ai primi sei mesi del 2020

In seconda posizione troviamo Stellantis che ha registrato nel primo semestre di quest’anno quasi 1,4 milioni di nuove unità immatricolate. Parliamo più precisamente di 1.378.773. In questo caso, si è registrata una crescita del 32% rispetto ai primi sei mesi del 2020.

Fiat e Abarth hanno registrato un +34,3%, Jeep un +58,4%, Lancia e Chrysler un +44,3%, Peugeot un +33,9%, Opel/Vauxhall un +28,7%, Citroën un +28,2%, DS Automobiles un +7,9%, Dodge, Maserati e Ram un +35,7% e Alfa Romeo un -3,1%. Quest’ultima, come potete vedere, è stata la casa automobilistica ad aver registrato un dato negativo.

Ad ogni modo, Stellantis è riuscita a piazzarsi al vertice delle vendite in Turchia, Francia, Italia, Spagna, Belgio, Grecia, Ungheria e Portogallo mentre Volkswagen ha primeggiato in 21 dei 31 paesi analizzati da ACEA, fra cui in Germania, Regno Unito, Polonia, Paesi Bassi, Svizzera, Danimarca, Norvegia, Svezia, Austria, Lussemburgo e Croazia. In terza posizione troviamo il gruppo Renault che ha conquistato Romania e Bulgaria.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI