in

Stellantis pensa in grande sulle auto usate

Attraverso Spoticar Stellantis crea una piattaforma unica di vendita di auto usate in UK

Spoticar
Spoticar

Il gruppo Stellantis, attraverso il suo marchio Spoticar, ha deciso di creare un programma unico di vendita di auto usate per la maggior parte dei suoi marchi in UK, insieme a un sito Web per commercializzare le sue auto e servizi. Spoticar, lanciato in Francia nel 2019 e con sede in altri otto paesi, è stato lanciato nel Regno Unito a giugno con circa 13.000 auto usate pubblicizzate sul suo sito. Entro la fine dell’anno dovrebbe sostituire completamente gli schemi dell’usato approvati da Citroën, Peugeot e Vauxhall e i relativi servizi di ricerca online di auto usate.

Stellantis in UK crea piattaforma unica di vendita di auto usate

 I marchi ex FCA seguiranno nel primo trimestre del 2022, sebbene DS e Alfa Romeo manterranno i propri programmi in quanto marchi premium. Le auto usate di tutti i marchi Stellantis, tra cui DS e Alfa Romeo, saranno pubblicizzate sul sito Web di Spoticar, insieme a modelli scambiati da concessionari di altri produttori, e l’azienda spera di capitalizzare sulla fusione dei marchi in vendita su un unico sito Web.

“Alcuni clienti cercano un veicolo usato per marca, ma altri cercano genericamente”, ha detto il direttore delle operazioni di veicoli usati di Stellantis Nick Richards. “Se un cliente sta cercando di acquistare un SUV usato, al momento lo indirizziamo verso tre diverse piattaforme invece di avere tutti i nostri veicoli usati insieme su una piattaforma e, di conseguenza, stiamo disperdendo il nostro budget di marketing. Abbiamo cercato di promuovere tre diverse piattaforme e tre diversi programmi, piuttosto che ottenere le economie di scala che derivano dall’avere una sola piattaforma”.

Stellantis prevede di vendere quasi 125.000 veicoli tramite Spoticar quest’anno e punta a circa 150.000 nel 2022. Il sito include anche uno strumento di valutazione della permuta e un calcolatore di preventivi finanziari, che funzionano istantaneamente (in modo che gli utenti non debbano compilare moduli finanziari che vengono inviati ai concessionari e attendono una risposta) e una funzione di prenotazione del veicolo verrà aggiunta entro la fine dell’anno, seguita da un’opzione di vendita solo online nel 2022.

Stellantis
Stellantis

Ti potrebbe interessare: Stellantis Design Studio: nasce la nuova agenzia di design del gruppo

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI