in

Jeep Scrambler: ennesime foto spia condivise in rete

Il debutto ufficiale del tanto atteso Jeep Scrambler si avvicina sempre di più

Jeep Scrambler foto spia Motor Trend

Sono passati ormai più di 2 anni da quando Mike Manley, CEO di Jeep, parlava del possibile arrivo di una versione pick-up dell’attuale Wrangler. Circa 6 mesi dopo, sono iniziate ad emergere online le prime foto spia di una versione prototipale della vettura.

Dato che ormai sono trascorsi diversi mesi dal primo avvistamento, molti potrebbero pensare che il Jeep Scrambler, il possibile nome della versione pick-up del fuoristrada, sarebbe vicino alla produzione finale. Ciò, però, non è così. Nelle ultime ore sono state condivise in rete nuove foto spia di un altro prototipo della vettura.

Jeep Scarmbler: emergono su Internet nuove foto spia di una versione prototipale del nuovo pick-up

In particolare, Ed Loh, editor-in-chief di Motor Trend, ha immortalato il Jeep Scrambler in versione prototipale all’inizio di questa settimana mentre girava per la Pacific Coast Highway, a Manhattan Beach. Sfortunatamente, il direttore editoriale della popolare rivista americana non ha potuto confermare alcune caratteristiche della vettura, fra cui le sospensioni ispirate a Ram.

Tutti questi test condotti dalla casa automobilistica americana, appartenente a Fiat Chrysler Automobiles, potrebbero significare che lo sviluppo del Jeep Scrambler potrebbe terminare a breve. Seppur queste versioni abbiano rivelato diversi dettagli del nuovo modello, la versione finale potrebbe variare in alcune cose.

La buona notizia è che probabilmente non dovremo aspettare altri 2 anni per assistere al via della produzione della versione pick-up della Jeep Wrangler. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, le vendite della vettura potrebbero partire il prossimo anno mentre la presentazione ufficiale avverrebbe entro la fine del 2018.