in

Stellantis: Comau e Siemens collaborano

Stellantis: grazie alla collaborazione tra Comau e Siemens un importante passo avanti è stato effettuato per quanto riguarda l’automazione industriale

Comau
Comau

Comau ha annunciato che ha rilasciato con successo la sua piattaforma di programmazione Comau Next Generation, un protocollo che implementa lo standard di comunicazione Uniform Robotics Data Interface (URDI) per semplificare la programmazione del robot. Questa implementazione facilita la completa integrazione della famiglia di robot Comau con la Siemens Simatic Robot Library, che riduce significativamente la complessità all’interno dell’automazione delle macchine. Ora, gli operatori di qualsiasi settore industriale possono facilmente programmare uno o più robot Comau tramite l’ecosistema Siemens per il quale attualmente utilizzano altre applicazioni e processi.

L’interfaccia offre anche costi e tempi tangibili, dato che tutti i prodotti e le celle di automazione possono essere gestiti senza la necessità di competenza specifica nella programmazione robotica. In quanto tale, le aziende possono aumentare la loro efficienza e produttività senza dover affrontare una curva di apprendimento impegnativa, che ulteriormente riduce le barriere di automazione per i clienti che hanno un uso consolidato del PLC Siemens e ora vogliamo introdurre robot articolati.

Lavorando con un importante cliente automobilistico, Comau è stata in grado di ridurre la configurazione e costi di programmazione del 30% utilizzando il controller del suo robot con Siemens Simatic Robot Biblioteca. Oltre all’automotive, le applicazioni includono tutto, dai processi di fine linea, pick and place, dalla gestione delle operazioni di inscatolamento e pallettizzazione alla logistica e altro ancora.

Un altro importante vantaggio è la possibilità di programmare virtualmente i robot Comau con il Controller PLC virtuale Siemens in un’unica operazione. Ciò consente agli utenti finali e ai sistemi integratori di perfezionare la sequenza di programmazione, scaricare il programma in loco e iniziare immediatamente a far funzionare il robot.

La piattaforma di programmazione Comau Next Generation consente di integrare la robotica in un sistema esistente linea o processo diventano semplici e intuitivi, un concetto che è completamente allineato con la visione di Comau di rendere la robotica accessibile agli utenti finali. In quanto tale, rispecchia anche l’approccio HUMANufacturing dell’azienda, attraverso il quale le attrezzature industriali e l’uomo gli operatori lavorano insieme in completa sicurezza e con l’ausilio di innovative tecnologie digitali.

Rimuovendo le barriere all’automazione, Comau è ben posizionata per supportare le aziende di qualsiasi dimensioni, in qualsiasi settore, godono di una maggiore produttività. Usano semplicemente lo stesso PLC Siemens che è già distribuito per altre applicazioni e tutta l'”intelligenza” necessaria è trasferita istantaneamente dalla libreria Siemens al robot senza alcun lavoro aggiuntivo.

“La riuscita integrazione del controllore robot di Comau con l’ecosistema Siemens riflette l’impegno continuo dell’azienda a semplificare l’automazione”, ha spiegato Gaia Salvadore, Leader del Segmento Prodotti Robotica e Automazione. “Rappresenta anche un passo importante verso la visione Easy-to-Use di Comau for Robotics.”

“Insieme a Comau, siamo pionieri nell’offrire al mercato la prima interfaccia seamless tra la robotica industriale e la nostra libreria di robot Simatic”, ha affermato Tobias Fengel, Marketing Responsabile Robotica ed Elettronica presso Siemens DI. “Oltre alle attività industriali di Comau competenza nell’automazione, questa pietra miliare è il risultato della nostra lunga collaborazione e volontà che indubbiamente aiutano le aziende a estendere il loro utilizzo delle nostre tecnologie comuni”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento