in

Fiat Toro non avrà più il motore E.torQ da gennaio 2022

La nuova normativa sulle emissioni porterà all’eliminazione del propulsore aspirato da 1.8 litri

Fiat Toro 2022

Il Fiat Toro 2022 non sarà più disponibile con il motore E.torQ da 1.8 litri a partire da gennaio 2022. Nello stesso mese, il turbodiesel da 2 litri riceverà il serbatoio ARLA 32 (AdBlue) per il trattamento dei gas di scarico. La fine del motore aspirato e le modifiche al turbodiesel sono dovute alle nuove norme sull’emissioni che andranno in vigore in Brasile proprio dal prossimo anno.

Sebbene la Jeep Compass 2022 sia dotata dello stesso propulsore turbodiesel 2.0 con serbatoio, il recente restyling del pick-up non dispone attualmente di questa caratteristica. I media brasiliani, però, affermano che da gennaio 2022 sarà disponibile. In questo modo, il Toro 2022 si adatterà al nuovo standard sulle emissioni.

Fiat Toro 2022 interni

Fiat Toro: il vecchio motore aspirato non sarà più disponibile tra qualche mese

Il serbatoio riduce del 35% le emissioni di ossido di azoto in natura. Il turbodiesel da 2 litri riceverà anche il sistema di post-trattamento dei gas di scarico SCR, che riduce le emissioni di gas inquinanti. Il serbatoio ARLA 32 sarà installato sotto il pavimento del cassone, vicino alla ruota di scorta e al serbatoio del carburante.

Per adattarlo al meglio al pick-up, Stellantis potrebbe aver rivisto potenza e coppia del propulsore a gasolio, ma non sappiamo se tali modifiche saranno un’esclusiva del nuovo Jeep Commander. Ad ogni modo, l’E.torQ 1.8 equipaggia il pick-up dal suo arrivo nel 2016, ma Fiat ha deciso di eliminarlo sul model year 2022 a causa della piccola differenza di prezzo tra le versioni Endurance E.torQ 1.8 e T270 1.3.

Fiat Toro unità vendute Brasile

Con la fine del propulsore aspirato da 1.8 litri, adesso il Fiat Toro Endurance T270 è acquistabile in Brasile al prezzo di 122.790 R$, che al cambio attuale corrispondono a 20.012 euro. Il mese scorso, il marchio di Stellantis ha festeggiato nel mercato brasiliano le oltre 300.000 unità vendute del pick-up dal suo lancio avvenuto nel 2016.

Questo modello ha dato vita a un nuovo segmento nel settore automobilistico, combinando forza e robustezza dei pick-up con il comfort e la maneggevolezza dei SUV. Colleziona record di vendite anno dopo anno ed è sicuramente un veicolo che ha cambiato la storia per la casa torinese nel grande paese sudamericano. L’apprezzamento da parte del pubblico viene confermato anche dalla quota di mercato: 85,2% nel segmento C e 19,4% in quello dei pick-up.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI