in

Opel Manta GSe ElektroMOD: ecco come è nata

Il progetto è stato approvato con entusiasmo dai dirigenti di Opel

Il piano annunciato da Opel nel corso dell’EV Day 2021 di Stellantis prevede di riportare in vita anche l’Opel Manta sotto forma di una vettura 100% elettrica che si chiamerà Manta-e. Questo nuovo modello è stato anticipato da un restomod davvero interessante: l’Opel Manta GSe ElektroMOD.

Nelle ultime ore, la casa automobilistica tedesca ha rivelato in che modo è nato questo progetto. Inizialmente c’era una Opel Manta arancione con tetto nero nella collezione di Opel Classic. Un tipico veicolo degli anni ‘70 colorato, un’icona di stile. Nel complesso, la vettura era in buone condizioni, ma non era ancora stata restaurata. Era destinata ad essere disassemblata per recuperare componenti.

Opel Manta GSe ElektroMOD idea
Opel Manta GSe ElektroMOD interni

Opel Manta GSe ElektroMOD: la casa tedesca svela come è nata l’idea di costruire il restomod

Allo stesso tempo, l’offensiva elettrica di Opel era in pieno svolgimento con nuovi modelli come il Mokka-e. L’idea di base della creazione della Manta GSe ElektroMOD è venuta agli specialisti che si occupavano della collezione delle vecchie vetture del marchio di Stellantis.

Al giorno d’oggi si è diffusa parecchio la moda di restomod, vecchi veicoli a cui vengono aggiornati i motori. Perciò, gli specialisti Opel si sono detti: perché non dare nuova vita alla Manta utilizzando l’elettrico? Questa tecnologia potrebbe dare alla vettura molta coppia sull’asse posteriore e un’accelerazione fulminea, il tutto in completo silenzio.

Opel Manta GSe ElektroMOD idea

L’idea era buona ed è stata sposata da alcuni appassionati designer, modellatori 3D, ingegneri, tecnici, meccanici ed esperti di prodotto e di marchio, appassionati di Opel che amano semplicemente le vetture.

L’Opel Manta GSe ElektroMOD ha preso rapidamente forma. Nonostante i suoi 50 anni, la Manta doveva diventare un’auto moderna: elettrica, a zero emissioni, ma mantenere il suo status. Da tutto questo è nato il restomod.

Opel Manta GSe ElektroMOD idea

Un’idea simile si è avuta diversi anni fa che ha portato alla nascita della Experimental GT

La GSe è un omaggio alla Manta originale e allo stesso tempo un’affermazione del marchio per i giorni nostri. Opel è assertiva e pura, appassionatamente diversa. Forse anche diversi da chi pensi che siamo“, ha detto Quentin Huber – Head of Brand Strategy e Social Media di Opel.

Anche la dirigenza di Opel è rimasta entusiasta del progetto insolito. Così la ElektroMOD è diventata realtà in pochi mesi. Una cosa simile si era verificata qualche anno fa nell’azienda: un gruppo di appassionati, riuniti attorno al capo designer Erhard Schnell, aveva disegnato di propria iniziativa una coupé sportiva. Era il 1963 e il progetto in questione si chiamava Experimental GT. Appena due anni dopo, fu presentata la versione di serie, la Opel GT, prodotta dal 1968 al 1963.

Opel Manta GSe ElektroMOD idea

Nel caso della Manta GSe ElektroMOD, il team di sviluppo ha conservato tutto il fascino originale della vettura, ma è stata equipaggiata con le ultime innovazioni. È il caso, ad esempio, del frontale Pixel Vizor che beneficia della più recente tecnologia a LED, il cruscotto completamente digitale e ovviamente il motore 100% elettrico.

Parlando a nome del team, Pierre-Olivier Garcia – Global Brand Design Manager di Opel – ha dichiarato: “La Manta GSe è sinonimo di un amore assoluto per l’automobile. Con ElektroMOD, stiamo costruendo un ponte tra la grande tradizione Opel e un futuro sostenibile. Questa miscela di zeitgeist e modernità è assolutamente affascinante“.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento