in

Stellantis produrrà un’altra versione della C4 a fine 2021

Stellantis
Stellantis

Lo stabilimento Stellantis di Madrid aggiungerà una nuova versione all’attuale Citroën C4, tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo, che la porterà a produrre circa 600 unità al giorno, rispetto alle circa 450 che assembla oggi. Questo almeno secondo alcune fonti provenienti da quel paese. Il primo passo si farà a settembre quando, in linea di massima, verranno fatti i primi test di un modello che internamente è noto come C-43 —quello attuale risponde alla nomenclatura C-41—. Sarà allora che il prototipo dell’auto della casa francese verrà realizzato in un’officina fuori linea, nella quale verranno testate le parti.

Tra fine anno e inizio 2022 Stellantis produrrà a Madrid un’altra versione della C4

In una situazione in cui i semiconduttori non mancano, assemblare 600 unità al giorno porterebbe lo stabilimento Stellantis di Villaverde a un volume annuo che supererebbe le 120.000 vetture l’anno, il che potrebbe giustificare anche un terzo turno, anche se forse non otto ore, perché a aumentare il volume di 20.000 auto, sarebbero necessari 33 giorni in più, cosa difficile da realizzare. Ovviamente questo sempre che venga risolta una volta per tutte la crisi che attualmente attanaglia l’industria automobilistica a causa della mancanza di chip.

Ricordiamo che già un aumento della produzione era stato raggiunto nel febbraio 2021 e ciò ha portato all’arrivo di 308 lavoratori nel centro di Madrid. In linea di principio, era stato considerato che la nuova versione della Citroen C4 fosse più di tipo SUV, ma ora, sebbene rimanga confidenziale, sembra che l’opzione station wagon avrebbe vinto la partita. Vedremo dunque quali novità trapeleranno in proposito dal gruppo Stellantis nei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: Il numero uno Carlos Tavares è molto preoccupato, ecco cosa lo inquieta

EV Day 2021
Lo stabilimento Stellantis di Madrid aggiungerà una nuova versione all’attuale Citroën C4, tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo

Ti potrebbe interessare: Stellantis: è sua l’auto più venduta in assoluto nel Regno Unito

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento