in

Citroën: giugno è stato il miglior mese in Brasile nel 2021

Le vendite della C4 Cactus sono aumentate del 131% fra il primo e il secondo trimestre

Citroën C4 Cactus

A giugno, Citroën ha conquistato il suo miglior risultato in termini di vendite quest’anno in Brasile con 2566 unità immatricolate. Questo dato ha rappresentato una quota di mercato dell’1,51% nel mese, con una crescita della clientela sia privata che professionale.

Da gennaio a giugno, la casa automobilistica francese ha registrato una crescita del 33% in volumi di vendite rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, per un totale di 9160 veicoli e una quota di mercato anche superiore allo stesso periodo dello scorso anno. Questo importante traguardo è il risultato di una solida strategia di crescita adottata da Citroën e dell’impegno dell’intera rete di concessionarie presenti in Brasile.

Citroën Jumpy
Citroën Jumpy

Citroën: le vendite sono aumentate del 33% in Brasile da gennaio a giugno

Il marchio di Stellantis ha fatto un importante balzo in avanti nelle vendite negli ultimi tre mesi del 2021 nel paese. Facendo un confronto fra i due trimestri di quest’anno, le vendite della C4 Cactus sono aumentate del 131%, passando da 2200 unità nel primo trimestre a 5100 nel secondo.

Il Jumpy è stato un altro veicolo molto importante per la casa automobilistica francese, con una crescita delle vendite del 78% tra i primi due trimestri del 2021. Il veicolo infatti ha venduto 516 unità nel Q1 e 921 nel Q2.

André Montalvão, responsabile delle operazioni commerciali di Citroën Brasile, ha detto: “Continueremo questo grande lavoro insieme alla nostra rete di concessionarie. L’impegno di tutti in questo momento si riflette nei risultati degli ultimi mesi e, soprattutto, a giugno, dove abbiamo raggiunto l’1,51% del mercato brasiliano. Se guardiamo ai numeri dei primi due trimestri dell’anno, abbiamo raddoppiato le nostre vendite negli ultimi tre mesi rispetto ai primi tre mesi dell’anno, passando da 3.060 vendite nel primo trimestre a 6.100 nel secondo. I numeri ci danno fiducia che siamo nella giusta direzione“.

Vanessa Castanho, responsabile di Citroën Sud America, ha invece dichiarato: “Il risultato di giugno è molto importante e dimostra che il riorientamento strategico fatto in Citroën è sulla strada giusta per aumentare la propria quota nel mercato brasiliano. Abbiamo una solida strategia per questa crescita, con prodotti come la nostra linea di veicoli commerciali e il nostro Il SUV Citroën C4 Cactus prodotto in Brasile che riceve numerosi riconoscimenti dalla stampa specializzata e dai clienti, che confermano le prestazioni del prodotto“.

Considerando le performance ottenute nei mercati brasiliano, argentino e cileno, Citroën ha anche conquistato a giugno la sua migliore quota da gennaio 2018 in Sud America, pari al 2,05%.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento