in

Peugeot 3008: un misterioso prototipo semi-camuffato avvistato in foto

La nuova generazione dovrebbe avere in gamma anche una versione full electric

Peugeot 3008 misterioso prototipo foto spia

Sono state pubblicate in rete alcune foto spia molto interessanti che ritraggono un prototipo del Peugeot 3008 con una notevole quantità di camuffamento sul davanti. Infatti, il paraurti e la maggior parte dei gruppi ottici sono coperti mentre la griglia è esposta e il badge cromato è stato rimosso. Sul retro, invece, sono stati camuffati soltanto i gruppi ottici.

L’auto di prova è stata avvistata nel sud Europa assieme ad altri esemplari sempre del 3008. Considerando che lo scorso anno ha debuttato l’ultimo restyling, è sicuramente interessante scoprire su cosa sta lavorando il marchio di Stellantis. Molto probabilmente potrebbe trattarsi di un piccolo assaggio della prossima generazione del modello.

Peugeot 3008 misterioso prototipo foto spia
Peugeot 3008 profilo laterale

Peugeot 3008: ecco alcune foto spia di un prototipo visto in sud Europa

Dato che la terza generazione della 308 è arrivata con una nuova immagine aziendale di Peugeot, portando il nuovo logo del Leone, anche i prossimi modelli adotteranno questa nuova immagine. Ciò include anche il Peugeot 3008. Tenendo conto che l’ultimo aggiornamento è stato svelato nel 2020, prima dell’arrivo del nuovo logo, la prossima novità sarà sicuramente la nuova generazione.

Per questo però dovremo attendere ancora diversi anni. Inoltre, siccome è previsto un cambiamento delle dimensioni generali, la carrozzeria di questo prototipo avrebbe dovuto avere importanti modifiche, ma non ha nulla di particolare. Per quanto riguarda il debutto, la nuova generazione del 3008 dovrebbe arrivare verso la fine 2023, anche se non è esclusa la prima parte del 2024.

Peugeot 3008 misterioso prototipo foto spia

Bisognerà comunque attendere il prossimo anno per scoprire se il nuovo Peugeot 3008 otterrà un cambio di logo. Anche il fratello maggiore 5008, che si trova allo stesso livello del SUV più piccolo, dovrebbe seguire la stessa strategia.

Ad ogni modo, la gamma della nuova generazione dovrebbe includere anche una versione 100% elettrica che al momento non è disponibile. Infatti, l’ultimo restyling viene offerto soltanto in versione ibrida. Per realizzare questo modello, Stellantis dovrebbe usare la piattaforma eVMP annunciata la scorsa estate, equipaggiata con batterie ACC prodotte a Douvrin, nel nord della Francia.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento