in

Ferrari prende parte al Motor Valley Fest 2021

Presenti anche le vetture appartenenti ai programmi esclusivi XX e F1 Clienti

Parte oggi il Motor Valley Fest 2021 che celebra i marchi che hanno contribuito a creare la leggenda della Motor Valley in Emilia-Romagna. In programma da giovedì 1 a domenica 4 luglio 2021 a Modena, il festival racchiude le eccellenze motoristiche della Terra dei Motori, unendole alle ricchezze enogastronomiche del territorio.

Ferrari è presente a questa edizione, nuovamente aperta al pubblico dopo la kermesse 2020 in versione 100% digitale, con un importante numero di interventi e iniziative dedicate, oltre all’esposizione di alcune delle vetture più recenti della sua gamma attuale.

Ferrari SF90 Spider

Ferrari: l’edizione 2021 del Motor Valley Fest conta anche la presenza di Maranello

Ad esempio, nel cortile d’onore dell’Accademia Militare di Modena sarà presente la nuova Ferrari 296 GTB, presentata il 24 giugno. Si tratta della prima berlinetta sportiva a motore centrale-posteriore del cavallino rampante a montare un motore V6 abbinato a un propulsore elettrico per una configurazione ibrida plug-in. Il bolide sarà esposto per l’intera durata della manifestazione.

Nella cornice di Piazza Roma, invece, il pubblico potrà ammirare la Portofino M, la SF90 Spider e la Roma. Per quanto riguarda i convegni di Motor Valley Fest, da sottolineare la presenza di Enrico Galliera – Chief Marketing and Commercial Officer di Ferrari – all’incontro inaugurale avvenuto questa mattina.

Ferrari Portofino M video ufficiale
Ferrari Portofino M

Domani, alle 9:30, si terrà il Talent Talk Ferrari, importante punto di incontro tra l’azienda e i giovani che desiderano scoprire le competenze e le professioni più richieste da Maranello. Alle 12:30 sarà la volta di Giovanni De Salvo di Ferrari Driver Academy Esports Team Driver, tra i protagonisti della tavola rotonda a tema “Simulation and Gamification, Virtual Reality and Augmented Reality”. Sempre domani ma alle 14:00, Flavio Manzoni – Chief Design Officer di Ferrari – interverrà all’incontro pubblico sul design automobilistico.

Il Motor Valley Fest 2021 si arricchisce di un nuovo circuito cittadino temporaneo certificato da ACI Sport che si sviluppa attorno al Parco Novi Sad, denominato Arena Motor Valley, dove sabato sono protagoniste le vetture da corsa della casa automobilistica modenese: otto 488 Challenge Evo, protagoniste del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, affronteranno i 1400 metri di pista sfidandosi in un 1 contro 1 a eliminazione a partire dalle 10:50, fino alla finale prevista alle 18:45.

Ferrari Roma

Nel corso della giornata si svolgeranno anche numerose esibizioni delle vetture che danno vita a due dei programmi più esclusivi del cavallino rampante: XX e F1 Clienti. Le monoposto di Formula 1 con i colori della Scuderia Ferrari, tra cui la F60 e la SF70H, saranno protagoniste di due show adrenalinici che comprenderanno anche la spettacolare fase di pit-stop alle 12:50 e alle 18:25. Si esibiranno anche la 488 GTE che vinse alla 24 Ore di Le Mans 2019 e la 488 GT3 Evo 2020.

Alla guida delle vetture, i piloti ufficiali di Ferrari Competizioni GT Giancarlo Fisichella, Davide Rigon, Daniel Serra e Olivier Beretta e i piloti di simulazione della Scuderia Ferrari Antonio Fuoco, Alessio Rovera e Maurizio Mediani. Sabato 3 e domenica 4 luglio sarà applicata una tariffa speciale per tutti coloro che vorranno visitare il Museo Enzo Ferrari di Modena. Nel corso della serata saranno organizzate anche visite guidate gratuite in italiano e/o inglese fino a esaurimento posti.

Ferrari 488 GTE
Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento