in

Stellantis: molte auto sott’acqua dopo temporale a Detroit

Centinaia di veicoli sono stati danneggiati dalle forti piogge presso lo stabilimento di Jefferson North Assembly (JNAP) di Stellantis

Stellantis

Le forti piogge nel Michigan questa settimana hanno portato a inondazioni improvvise nell’area di Detroit, e questo a sua volta ha provocato difficoltà per le persone che cercavano di spostarsi in città. Dal punto di vista di Stellantis, tuttavia, la brutta notizia è che centinaia di veicoli nuovi di zecca sono stati danneggiati quando il cantiere di spedizione presso lo stabilimento di Jefferson North Assembly (JNAP) di Stellantis è diventato un lago sabato.

I video condivisi sui social media mostrano veicoli, tra cui molti Dodge Durango, sommersi fino alla linea del tetto. Oltre ai Durango, Stellantis  tiene li SUV, minivan, Charger, Challenger e modelli di pickup di nuova produzione nell’area di sosta del cantiere di spedizione in attesa di essere spediti ai concessionari una volta usciti dallo stabilimento. Stellantis costruisce Jeep Grand Cherokee, Jeep Grand Cherokee SRT e Dodge Durango presso JNAP e Jeep Grand Cherokee L presso il vicino impianto di assemblaggio Mack.

Stellantis ha confermato l’inondazione e ha affermato di non avere ancora una stima sull’entità del danno. “A causa delle forti tempeste che hanno attraversato Detroit il 25 giugno, molte autostrade, strade di superficie e quartieri della zona hanno subito inondazioni significative, tra cui lo stabilimento di Jefferson North Assembly e un cantiere navale adiacente”, ha affermato la società. “L’acqua dall’impianto è stata rimossa e il secondo turno è ripreso alle 16:30. Verrà condotta una valutazione sulle condizioni dei veicoli nel cortile. Al momento non abbiamo ulteriori informazioni da condividere”.

Il Detroit Free Press ha riferito che Ford ha brevemente sospeso la produzione dell’F-150 presso lo stabilimento di Dearborn Truck perché i dipendenti avevano difficoltà a raggiungere lo stabilimento. Ford ha anche interrotto temporaneamente la produzione del nuovo Bronco presso lo stabilimento di assemblaggio del Michigan a causa di una perdita dal tetto.

Ti potrebbe interessare: Stellantis Melfi, accordo trovato: ecco cosa prevede davvero

stellantis gigafactory

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Stelvio, Panda 4×4 e Renegade per la Polizia Penitenziaria

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento