in ,

Alfa Romeo Stelvio, Panda 4×4 e Renegade per la Polizia Penitenziaria

La Polizia Penitenziaria ha scelto vetture italiane per il proprio corpo: si tratta delle Alfa Romeo Stelvio e Fiat Panda 4×4

Dopo aver visto qui l’ordine di ben 62 nuove Alfa Romeo Stelvio destinate alla Guardia Civil spagnola, ora anche gli agenti della nostra Polizia Penitenziaria potranno beneficiare di nuove vetture comprendenti anche le Alfa Romeo Stelvio (blindate) e le Fiat Panda.

Il Ministero della Giustizia ha deciso quindi di puntare sui marchi automobilistici italiani, dopo che di recente l’Arma dei Carabinieri aveva previsto per la sua flotta oltre un migliaio di unità dell’Alfa Romeo Giulia. I nuovi mezzi di trasporto destinati alla Polizia Penitenziaria saranno quindi rinnovati rispettando questo criterio. L’annuncio è stato già diffuso alle sigle sindacali dell’amministrazione carceraria: il Ministero della Giustizia ha già acquistato, tramite CONSIP, 125 nuovi mezzi tra i quali figurano proprio le Alfa Romeo Stelvio blindate.

Nello specifico, il Ministero ha scelto 21 esemplari dell’Alfa Romeo Stelvio dotati della trazione integrale Q4 e della protezione B4 tutte dotate dell’elegante verniciatura in Grigio Vesuvio e nell’allestimento Veloce con motore da 2.0 litri e 280 cavalli di potenza: il costo di ogni esemplare è fissato in 114.687 euro.

Alle 21 Alfa Romeo Stelvio si affiancheranno anche 50 Fiat Panda 4×4 dotate del propulsore TwinAir da 0.9 litri e 85 cavalli di potenza. In questo caso disporranno di una livrea blu scuro tipica della Polizia Penitenziaria e saranno equipaggiate con lampeggianti e faro di ricerca, oltre all’alloggiamento specifico per la Beretta BM12 in dotazione agli agenti. Nel caso delle Fiat Panda il prezzo unitario è pari a 23.173 euro. Al set di vetture destinate alla Polizia Penitenziaria si aggiungono anche 30 esemplari di Jeep Renegade, completando il corredo di vetture della galassia Stellantis. Tutte dispongono anche di uno specifico sistema di comunicazione radio e dell’alloggiamento per la mitraglietta. Le Renegade prevedono un costo unitario di 24.332 euro e sono dotate del motore 2.0 MultiJet da 140 cavalli di potenza. Immancabili anche in quest’ordine le Subaru Forester: sono in questo caso 24 le unità del SUV giapponese acquistate a 29.714 euro con motore 2.0 e-Boxer da 150 cavalli.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento