in

Lancia: quale modello sarà prodotto a Melfi?

In futuro un nuovo modello Lancia potrebbe venire prodotto a Melfi: ecco di quale auto si potrebbe trattare

Lancia logo
Lancia logo

Entro fine anno sarà rivelato il piano di rilancio di Lancia che sotto la gestione del gruppo Stellantis potrebbe tornare allo splendore di un tempo. Nel frattempo sia in Italia che all’estero cresce la curiosità di sapere cosa accadrà nei prossimi anni nella gamma della casa automobilistica piemontese e ovviamente le indiscrezioni si sprecano. Tra le tante cose che si sono dette in questi ultimi giorni, Autonews ha dichiarato che i primi 3 modelli ad arrivare saranno la nuova Ypsilon, un B-SUV e una berlina compatta che potrebbe essere erede diretta di Delta.

Lancia: quale modello a Melfi?

A quanto pare la nuova Delta se si farà avrà molto in comune con la futura Giulietta e sarà prodotta a Cassino. Quanto al futuro B-SUV e alla nuova Ypsilon non essendo auto premium dovrebbero venire prodotte all’estero forse in Polonia o in altri stabilimenti dell’est europeo. A questo punto sorge una domanda relativa a Melfi. Nei giorni scorsi infatti abbiamo saputo che in futuro lo stabilimento lucano saluterà Jeep Renegade e Fiat 500X e accoglierà 4 modelli elettrici. Uno di questi dovrebbe essere Jeep Compass che già viene costruita li. Gli altri 3 modelli in arrivo dovrebbero essere dei marchi Lancia, DS e Opel.

Dunque ci si chiede quale possa essere la vettura di Lancia che in futuro sarà prodotta a Melfi. Molto probabilmente si tratterà di un SUV di segmento premium. Questo potrebbe essere il secondo SUV della gamma di Lancia dopo che come dicevamo nel frattempo avrà fatto il suo debutto anche un B-SUV che molto probabilmente sarà prodotto in Polonia. Al momento c’è il massimo riserbo su questo futuro modello che comunque in ogni caso arriverà tra diversi anni. Ad ogni modo, entro fine anno il nuovo piano di rilancio per il marchio piemontese dovrebbe fare luce anche su questo veicolo.

Ti potrebbe interessare: Nuova Lancia Delta: nuova ipotesi per la futura e possibile generazione dell’iconico modello

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento