in

Dodge starebbe lavorando su un’auto elettrica più veloce della Demon

Al momento non ci sono informazioni sulla misteriosa auto elettrica del marchi di Stellantis

Dodge Challenger SRT Demon

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) è stata lenta ad abbracciare l’elettrificazione ma ora le cose stanno cambiando con Stellantis in seguito alla fusione con PSA. Secondo addetti ai lavori, che hanno parlato con The Detroit Bureau, ci sono almeno sei veicoli elettrici e un ibrido plug-in in fase di studio presso il design center dell’azienda ad Auburn Hills, nel Michigan.

La stessa fonte rivela inoltre che sono in fase di sviluppo altri modelli elettrificati. Purtroppo, al momento le informazioni sono piuttosto poche ma sembra che uno di questi sarà un veicolo elettrico ad alte prestazioni che sarà la Dodge più veloce mai creata fino ad ora.

Dodge Challenger SRT Demon
Dodge Challenger SRT Demon tre quarti posteriore

Dodge: la casa automobilistica potrebbe lanciare presto l’EV più veloce del mondo

Sarebbe persino più veloce della Challenger SRT Demon con il suo motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri con potenza fino a 851 CV e 1042 nm di coppia massima. Questo ha permesso alla muscle car di scattare da 0 a 96 km/h in soli 2,3 secondi e di completare il quarto di miglio in 9,65 secondi a 225 km/h.

All’epoca, la Demon era considerata l’auto di produzione dall’accelerazione più rapida al mondo e con il tempo nel quarto di miglio più veloce. Tuttavia, questo primato è stato recentemente rubato dalla Tesla Model S Plaid in quanto impiega soli 1,99 secondi da 0 a 96 km/h e 9,23 secondi a 250 km/h nel quarto di miglio. La fonte afferma che la casa automobilistica statunitense potrebbe riprendersi questi due primati con una vettura elettrica ad alte prestazioni ma al momento nulla è ancora ufficiale.

Dodge Challenger SRT Demon

Gli altri EV attesi al debutto rimangono un mistero ma possiamo ipotizzare che almeno uno di questi sia una Jeep in quanto la presentazione fatta durante il Capital Markets Day 2018 da FCA ha rivelato che la casa statunitense avrebbe dovuto avere quattro veicoli elettrici a batteria e 10 ibridi plug-in entro il 2022.

Sappiamo che Jeep sta lavorando sulla versione ibrida plug-in della nuova Grand Cherokee e presto potrebbe debuttare anche il Gladiator 4xe che andrà ad affiancarsi alla Wrangler 4xe, recentemente diventata l’ibrida plug-in più venduta negli Stati Uniti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento