in

Il motore V12 Ferrari trapiantato su una Holden Torana | Video

I sacrilegi sono frequenti nel mondo dell’auto, ecco il peccaminoso trapianto di un motore Ferrari.

Holden Torana LC series motore Ferrari

Per un appassionato del “cavallino rampante” è un fatto blasfemo, impossibile da perdonare, ma qualcuno non si è preoccupato molto della cosa, trapiantando il motore V12 di una Ferrari 612 Scaglietti sulla “Real Deal”, una Holden Torana LC series, costruita per friggere gli pneumatici con i burnout.

Stiamo parlando di un cuore da 5748 centimetri cubi, bialbero a camme in testa con accensione ed iniezione elettroniche Bosch Motronic ME7, che eroga 540 cavalli di potenza massima a 7250 giri al minuto, con un picco di coppia di 590 Nm a 5250 giri al minuto.

Sulla grossa coupé 2+2 di Maranello, costruita dal 2004 al 2011, la presenza di questo propulsore si traduceva in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4.2 secondi e in una velocità massima di 320 km/h.

Intervento chirurgico col propulsore Ferrari

A volere il trapianto del V12 del “cavallino rampante” sulla loro Holden Torana LC series sono stati gli uomini del Rod Shop che, negli ultimi mesi, hanno tenuto i seguaci col fiato sospeso, in attesa di svelare il motore che avrebbero piazzato nel cofano anteriore del veicolo, considerato fra i più riconoscibili della loro flotta.

Ora la troupe australiana ha svelato le carte, con una scelta davvero sorprendente, ma anche eretica per chi porta le “rosse” nel cuore. Sulle ragioni della fede hanno prevalso, in questo caso, quelle del marketing: la voglia di fare qualcosa di veramente diverso, che potesse guadagnare la scena, è stata determinante.

Il motore a 12 cilindri comprato per l’innesto proviene da una Ferrari Scaglietti del 2006. La grande coupé di Maranello condivide con la Holden Torana LC series la disposizione anteriore dell’unità propulsiva. Ecco perché la scelta è caduta su di lei e non su una Ferrari più sportiva e grintosa, di quelle -per intenderci- con i buoi dietro il carro.

Al momento nessun intervento sul cuore

I ragazzi del Rod Shop hanno intenzione di lasciare nella configurazione standard tale gioiello dell’arte motoristica, almeno in questa fase, ma non ci vuole molto ad immaginare che prima o voi la voglia di intervenirvi prenderà il sopravvento, aggiungendo ulteriori dosi di blasfemia al progetto. Lo staff di Rod Shop è specializzato in kit di conversione sterzo, freni e motore. Dispone, quindi, delle persone e dei mezzi giusti per portare il V12 della Ferrari 612 Scaglietti nel vano motore della Holden Torana LC series.

Al momento il gruppo di lavoro non si è dato una scadenza per il portare a termine la missione, ma ci aspettiamo dei risultati concreti in tempi abbastanza stretti. Se lo gradite, potrete seguire il processo di costruzione del modello qui, sul canale YouTube di Castlemaine Rod Shop.

Fonte | Which car

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI