in

Lancia vuole tornare a parlare ad un pubblico più ampio

Nei prossimi anni Lancia cercherà di attirare un pubblico più vasto rispetto a quanto avvenuto con gli ultimi modelli

Lancia logo

Lancia è uno dei tre marchi premium di Stellantis che nei prossimi 10 anni proverà a rilanciarsi. La gamma del marchio automobilistico italiano attualmente è composta da un solo modello, la city car Ypsilon, venduta in un solo mercato: l’Italia. Le cose però dovrebbe cambiare radicalmente nei prossimi anni con l’arrivo di numerosi modelli che dovrebbero finalmente arricchire la gamma della casa piemontese riportandola nei principali mercati dell’Europa.

Lancia in futuro vuole ampliare la platea dei suoi clienti

A proposito dei futuri modelli di Lancia, il nuovo numero uno dei marchi Lancia e Alfa Romeo per l’Europa, Roberta Zerbi ha rilasciato nelle scorse ore interessanti dichiarazioni sul futuro del brand di Stellantis. Zerbi infatti ha dichiarato che le future auto di Lancia dovranno essere dei modelli con i quali la casa automobilistica tornerà a parlare ad un pubblico più vasto rispetto a quanto fatto nell’ultimo decennio.

Se la Ypsilon ha strizzato l’occhio prevalentemente ad un pubblico femminile, le future vetture della casa piemontese cercheranno nuovamente di piacere anche ad un pubblico maschile come del resto è sempre avvenuto nella storia di Lancia con auto del calibro di Aurelia, Flaminia, Fulvia e Delta.

Lancia dunque vuole tornare a parlare anche agli uomini. Il marchio italiano anche in futuro avrà come suoi punti di riferimento gli stessi che l’hanno sempre caratterizzata nel corso della sua lunga storia. Il brand di Stellantis continuerà dunque anche in futuro ad essere un esempio di eleganza ed ingegno proprio come avveniva negli scorsi decenni.

Ovviamente al pari di quanto avverrà con Alfa Romeo e gli altri marchi di Stellantis anche Lancia dovrà adeguarsi ai nuovi dettami del mercato e dunque l’elettrificazione della sua futura gamma sarà inevitabile. Entro fine anno si spera che il CEO del marchio Piemontese Luca Napolitano possa finalmente rivelare quelle che saranno le principali novità della futura gamma di Lancia. Non resta dunque che aspettare e sperare che le cose vadano nel migliore dei modi per la gloriosa casa automobilistica italiana.

Ti potrebbe interessare: Lancia in futuro potrebbe avere molto in comune con DS

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento