in

Ferrari e AF Corse insieme per il ritorno ufficiale nel WEC e Le Mans

Ferrari ha ufficializzato la partnership con AF Corse nella gestione del programma ufficiale di rientro nel WEC, il team si chiamerà “Ferrari – AF Corse”

AF Corse Ferrari

Si solidifica ulteriormente la storica collaborazione fra Ferrari e AF Corse. Come poteva risultare effettivamente ampiamente prevedibile, il ritorno in grande stile nel WEC (World Endurance Championship) da parte del Cavallino Rampante a partire dal 2023 sarà frutto della importante collaborazione con AF Corse. Difatti quando Ferrari aveva annunciato il rientro in forma ufficiale nel WEC dando avvio ad un programma legato alla nuova massima categoria del Mondiale Endurance, la Le Mans Hypercar, i dubbi sulla partnership che ora viene annunciata apparivano pochi.

La sezione Competizioni GT di Ferrari andrà infatti a collaborare in maniera più stretta con AF Corse, dando proseguimento ad un sodalizio sportivo che si protrae da diversi anni nel GT internazionale. Il percorso di AF Corse con Ferrari era infatti cominciato nel 2006 all’interno del Campionato FIA GT in accordo con la F430 GT2 che in quella comune data di esordio aveva condotto la berlinetta del Cavallino Rampante al primo posto in tutti i titoli a disposizione: team, piloti e costruttori.

Denominazione dedicata

La formalizzazione dell’accordo prevede che il ritorno della Ferrari nel Mondiale Endurance, e quindi anche alla 24 Ore di Le Mans, avvenga con la denominazione di “Ferrari – AF Corse”. Il noto team è stato fondato dall’ex pilota Amato Ferrari, che fornisce la denominazione al team, è stato infatti sempre quello maggiormente apprezzato dalla Ferrari nella gestione dei suoi programmi sportivi orbitanti attorno alle competizioni endurance e alla 24 Ore di Le Mans senza escludere anche presenze in altre competizioni destinate sempre al mondo delle vetture GT. Ferrari, assieme ad AF Corse, ha vinto sei titoli piloti e team, cinque costruttori e tre volte la 24 Ore di Le Mans.

Ferrari ritornerà alla 24 Ore di Le Mans dopo 50 anni di pausa con una nuova Hypercar che si pone sul tetto assoluto delle categorie ammesse alla serie. Antonello Coletta, Head of Ferrari Attività Sportive GT, ha ammesso non poca soddisfazione: “l’annuncio odierno pone un tassello importante nel cammino di avvicinamento al debutto della nostra LMH nel Campionato Mondiale Endurance. Siamo contenti di poter avere al nostro fianco un partner affidabile come AF Corse anche per questo progetto. La relazione che lega Ferrari ad AF Corse è molto forte da tempo come è possibile vedere nel FIA WEC, in cui le nostre 488 GTE ufficiali sono gestite assieme al team piacentino. Ci auguriamo di continuare un percorso assieme ricco di soddisfazioni, come lo sono stati gli anni di collaborazione sportiva fin qui vissuti”.

Ha espresso soddisfazione anche Amato Ferrari, Team Owner di AF Corse: “siamo orgogliosi di questo annuncio, è il coronamento di un sogno e il riconoscimento per il grande impegno profuso in questi anni. Quella con Ferrari è una collaborazione vincente iniziata nel 2006 e sono molto contento di poterla proseguire nel progetto LMH. Siamo partiti immediatamente con grande entusiasmo per organizzarci e potenziare ulteriormente il nostro livello per farci trovare pronti a questa nuova sfida”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento