in

Italian F.4 Championship Powered by Abarth: vince Oliver Bearman

Oliver Bearman e Leonardo Fornaroli hanno conquistato il secondo round della competizione italiana

Italian F.4 Championship Powered by Abarth Misano Fornaroli Bearman

Il secondo round dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth è il fine settimana delle prime volte.

Una vittoria assoluta per Leonardo Fornaroli del team Iron Lynx, prima vittoria stagionale e prima doppietta per Oliver Bearman di Van Amersfoort Racing, prima volta sul podio, subito replicata, per Sebastian Montoya di Prema Powerteam è prima volta di una donna sul podio della serie tricolore con il terzo posto di Hamda Al Qubaisi di Prema Powerteam conquistato in gara 1.

Italian F.4 Championship Powered by Abarth Misano Fornaroli Bearman
Italian F.4 Championship Powered by Abarth si è svolta sul circuito di Misano

Italian F.4 Championship Powered by Abarth:

Una vicenda in cui è mancato lo spettacolo offerto dalle 29 monoposto Tatuus equipaggiate dal motore Abarth T-Jet da 160 CV. In gara uno, il sedicenne piacentino di Iron Lynx è partito dalla pole position e non ha perso mai la leadership, trionfando davanti a Bearman e alla diciottenne pilota degli Emirati Arabi Uniti che ha condotto una gara perfetta e con una prestazione all’altezza dei migliori.

In quarta posizione si è piazzato Jonas Ried del team BWT Muecke Motorsport che ha conquistato la vittoria tra i rookie davanti a Nikita Bedrin di Van Amersfoort Racing e Leonardo Bizzotto di BVM Racing.

Italian F.4 Championship Powered by Abarth Misano Fornaroli Bearman

Nella seconda gara del Misano World Circuit – Marco Simoncelli, Bearman ha imposto il proprio ritmo dopo essere scattato dalla pole. Il pilota britannico è riuscito a resistere agli attacchi di Fornaroli e Montoya e a sorpassare l’italiano nel corso del 12º giro. Kirill Smal non è riuscito a raggiungere il terzetto e ha dovuto accontentarsi del quarto posto.

Sul podio, invece, salgono Leonardo Bizzotto, Nicolas Baptiste del team Cram Motorsport e Nikita Bedrin dopo che a Patrese – secondo al traguardo tra gli esordienti – è stata data una penalità di cinque secondi che lo hanno fatto retrocedere in quinta posizione.

Quest’ultimo è riuscito però ad ottenere la rivincita in gara 3 e a vincere tra i rookie davanti a Kacper Sztuka di AS Motorsport e Maya Weug di Iron Lynx, conquistando punti nella classifica assoluta grazie alla 10ª posizione. Ancora una volta la vittoria di gara è stata conquistata da Ollie Bearman. L’Italian F.4 Championship Powered by Abarth ritornerà in pista alla fine del mese di giugno presso l’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga.

Di seguito trovate la classifica aggiornata:

  1. Oliver Bearman (GBR, Van Amersfoort Racing): 107
  2. Leonardo Fornaroli (ITA, Iron Lynx): 80
  3. Tim TRamnitz (GER, US Racing): 68
  4. Kirill Smal (RUS, Prema Powerteam): 66
  5. Sebastian Montoya (COL, Prema Powerteam): 63
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI